L’intervista in cui Tiziano Ferro parlò del suo tormentato coming out

di

"A me non basta l'idea che i miei amici e i miei genitori tollerino chi sono. Mi piace l'idea che lo amino. Che è diverso".

CONDIVIDI
890 Condivisioni Facebook 890 Twitter Google WhatsApp
26725 0

Risale al 21 gennaio 2012 una bellissima intervista fatta da Serena Dandini nel programma The show must go off, in cui Tiziano Ferro parlò della propria omosessualità e di come, dopo un lungo percorso, riuscì a condividerla pacificamente prima con se stesso e poi con gli altri. 

A me la parola accettazione mi fa un po’ incazzare. Mi sembra tolleranza. Ti sopporto, quasi. Perciò è la condivisione quello per cui mi stavo battendo, per me e per la mia vita. A me non basta l’idea che i miei amici e i miei genitori tollerino chi sono. Mi piace l’idea che lo amino. Che è diverso.”

Nel giorno del suo trentasettesimo compleanno, condividiamo con voi le parole di questo artista coraggioso che non ha avuto paura di mostrarsi per ciò che è.

 

Leggi   Robert Páez, il tuffatore venezuelano fa coming out: 'Sono nato gay'
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...