3 suggestivi hotel gay-friendly per la tua vacanza di primavera

di

Voglia di una fuga romantica per il week end? Ecco alcune proposte da Gay Friendly Italy.

Mirare Boutique HotelLa vista dalla terrazza dell'hotel
Mirare Boutique Hotel
Mirare Boutique HotelUna delle suite del Miramare
Mirare Boutique Hotel
Mirare Boutique HotelLa camera matrimoniale del Miramare
Mirare Boutique Hotel
Mirare Boutique HotelElegante camera da letto
Mirare Boutique Hotel
Giardino dell'hotel Miramare
Giardino dell\
Nobildonne RelaisL'entrata
Nobildonne Relais
Nobildonne RelaisIl salotto del Nobildonne
Nobildonne Relais
Nobildonne RelaisSuite
Nobildonne Relais
Nobildonne RelaisIl piano rialzato
Nobildonne Relais
Nobildonne RelaisUna delle camera da letto
Nobildonne Relais
Zash Country Boutique HotelLa casa padronale
Hotel gay-friendly
Zash Country Boutique HotelUna camera immersa nel verde
Zash Country Boutique Hotel
Zash Country Boutique HotelL'esterno dell'hotel
Zash Country Boutique Hotel
Zash Country Boutique HotelUna delle camere e l'agrumeto
Zash Country Boutique Hotel
Zash Country Boutique HotelL'antico palmento
Zash Country Boutique Hotel
CONDIVIDI
16 Condivisioni Facebook 16 Twitter Google WhatsApp
2444 0

La primavera è timidamente arrivata, e con lei anche delle temperature più alte che (forse) ci faranno mettere nell’armadio la giacca a vento per qualcosa di più leggero. Se nelle regioni del Nord Italia non c’è stato tutto questo miglioramento, più a Sud la colonnina di mercurio sta iniziando a salire, regalando giornate di sole, e perché no, anche una passeggiata sul lungomare, se non addirittura il primo bagno della stagione. Perché non approfittare di questo bel tempo per regalarsi un week end di relax? E il ponte del 25 aprile quest’anno sembra fatto apposta per questo! Approfittatene per passare qualche giorno in un albergo di classe e pieno di cultura e di storia; vi proponiamo 3 eleganti e raffinati hotel gay-friendly nelle più belle città italiane: Maison Miramare Boutique Hotel di Cagliari, Nobildonne Relais di Roma e Zash Country Boutique Hotel di Catania.

Tre alberghi di stile, diversi da tutti gli altri. Cagliari si trova a Sud della Sardegna, la più grande isola d’Italia. Roma non ha bisogno di presentazioni, una tra le città più belle del mondo e capitale del Belpaese. Catania infine è una provincia siciliana, che offre da una parte le acque limpide del Mar Ionio, dall’altra la bella campagna siciliana, che diffonde ovunque un intenso profumo di agrumi.

I 3 hotel gay-friendly più eleganti per il tuo week end

Maison Miramare di Cagliari

Il Maison Miramare è un Boutique Hotel che si trova nel centro storico di Cagliari e a due passi dal porto turistico. Non è un albergo come tutti gli altri, non è arredato con uno stile minimale e anonimo, anzi. È un palazzo costruito alla fine dell’800, frequentato dagli aristocratici sardi del tempo, rispecchiando uno stile arcimboldiano, elegante e di classe. Sono luoghi unici dove ti sentirai un ricco nobile del XIX secolo, percorrendo gli stessi corridoi dell’aristocrazia di quell’epoca, dormendo nelle stesse stanze, ma senza rinunciare ai comfort più moderni. 

Orgoglio dell’hotel Miramare è il giardino privato, dedicato a Evelina Mameli, madre di Italo Calvino, che nel periodo primaverile si ricopre di fiori, donando una vista incredibile agli ospiti che vogliono passare un momento di relax bevendo un drink, preparato dai barmen dell’albergo. Un’esperienza unica, dall’entrata elegante alle camere spaziose in stile barocco, incredibili da immaginare. Ma perché immaginarlo quando puoi vederlo dal vivo? Preparati per una fuga romantica con il tuo ragazzo, nel miglior hotel gay-friendly della Sardegna

Clicca qui per prenotare la tua vacanza! Compila il form che trovi sulla pagina e avrai diritto all’offerta speciale a te riservata!

Nobildonne Relais di Roma

Un soggiorno nella Città Eterna si merita un hotel di lusso, in cui è possibile mostrare i propri sentimenti senza timore, qualunque sia il proprio orientamento sessuale, un luogo di classe ed elegante. Ma il Nobildonne Relais non ha solo queste caratteristiche, ma molte altre. Unisce lo stile antico e patrizio del palazzo con le più moderne tecnologie, per assicurare la massima soddisfazione della propria clientela. Lo staff apertamente gay-friendly sarà disponibile per tutti gli ospiti, rispettoso e professionale, come confermano i clienti che hanno scelto questa location per il loro soggiorno nella Capitale. Una guest house di charme, in un palazzo nobiliare tra Piazza di Spagna e via dei Condotti, il centro della Roma barocca. Gli affreschi, l’arredamento originale e i pavimenti in mosaico veneziano fanno respirare i secoli di storia, in un luogo dove il tempo si ferma. Il salone centrale, illuminato dall’antico lampadario in cristallo, una volta location per le feste di gala, oggi è diventato il luogo perfetto per rilassarsi, bere un drink e leggere i quotidiani a disposizione.

Le camere sono incredibilmente spaziose, e le 4 suites sono l’orgoglio del Nobildonne Relais: portano il nome di 4 donne dell’aristocrazia romana, e ognuna è arredata da artigiani locali e abbellite con sculture e dipinti. Un rifugio senza tempo, dove riposarvi dalla frenesia della vita romana, rendendo indimenticabile la vostra vacanza di primavera. 

Prenotando dal form che troverai qui, avrai uno sconto sul prezzo totale della tua vacanza!

Leggi   Riapre il Parlamento, rimosso a Roma murales con bacio Salvini-Di Maio

Zash Country Boutique Hotel a Archi (Catania)

Concludiamo la top 3 con un country boutique hotel che unisce la semplicità della campagna siciliana e l’attenzione per il benessere della persona. Zash è la location perfetta per chia ama la natura e vuole passare una vacanza a contattato con essa. Propone delle camere eleganti e con uno stile minimale, dalla quale si può ammirare l’Etna da una parte e il mare azzurro dall’altra. Di sera, dal terrazzo, è possibile vedere le città vicine illuminate dalla luce dei lampioni, accompagnati dal suono del mare in lontananza.

Questo hotel gay-friendly in Sicilia assicura a tutti i propri ospiti un soggiorno magico, perché magica è la terra in cui si trovano. Gli alberi di agrumi circondano la casa padronale, donando un’intimità fuori dal comune. Un rifugio mediterraneo dove abbandonarsi al piacere, con la SPA e i suoi massaggi, la piscina con solarium, e gustare i piatti tipici di questa zona, preparati da un celebre chef e la sua brigata. Le camere con le pareti in pietra lavica o a vetri che guardano direttamente sull’agrumeto ti faranno sentire a contatto con la natura e ti faranno innamorare di questi luoghi stupendi. Cosa aspetti? La Sicilia ti accoglierà a braccia aperte!

Prenota subito tramite Guidagay.it! Clicca qui, e scoprirai anche l’offerta speciale che Zash riserva ai nostri lettori!

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...