Golden Globes, il successo di Call Me By Your Name: tre nomination

di

Annunciati i candidati della 75esima edizione: il dramma gay di Guadagnino in gara come miglior film drammatico e migliori attori.

CONDIVIDI
120 Condivisioni Facebook 120 Twitter Google WhatsApp
10749 2

È sempre più vicino l’Oscar per il film gay che ha riscosso più consensi unanimi nel 2017, l’attesissimo Call Me By Your Name di Luca Guadagnino (uscirà in Italia il primo febbraio grazie a Warner Bros).

Oggi sono state annunciate le nomination ai 75esimi Golden Globes, premio assegnato dalla Hollywood Foreign Press Association composta da una novantina di giornalisti internazionali considerato tradizionalmente l’anticamera degli Academy Awards. La sensuale storia d’amore anni Ottanta tra il diciassette Elio e il 24enne americano Oliver si è aggiudicato tre nomination ‘pesanti’: miglior film drammatico, miglior attore protagonista (Timothée Chalamet) e miglior attore non protagonista (Armie Hammer).

Call Me By Your Name dovrà vedersela nella categoria più importante, la cinquina dei migliori film drammatici, col fantasy The Shape of Water (La forma dell’acqua) di Guillermo Del Toro, già Leone d’Oro a Venezia, che guida la corsa con sette segnalazioni seguito, con sei, da The Post di Steven Spielberg e Tre manifesti a Ebbing, Missouri diretto da Martin McDonagh. Il quinto selezionato è il buon film bellico Dunkirk di Christopher Nolan.

Il nemico numero uno di Timothée Chalamet sarà Gary Oldman, davvero straordinario nei panni di Winston Churchill nell’ottimo L’ora più buia di Joe Wright, il grande escluso di quest’anno.

Fra le attrici di commedie e musical, Emma Stone nel ruolo della tennista lesbica Billie Jean King nel vitale Battle of the Sexes dovrà vedersela nel match contro star del calibro di Judi Dench, Helen Mirren, Margot Robbie e Saoirse Ronan.

Tra i migliori film stranieri spicca il dolente dramma trans Una donna fantastica di Sebastian Lelio che si batterà contro il cambogiano First They Killed My Father, il tedesco In The Fade, il russo Loveless e lo svedese The Square.

Per quanto riguarda la televisione, l’epocale Will & Grace si aggiudica due nominations come miglior serie tv di genere comedy e miglior attore, Eric McCormack. La cinquina delle migliori serie drammatiche è invece composta da The Crown, Game of Thrones, The Handmaid’s Tale, Stranger Things e This Is Us.

I 75esimi Golden Globes saranno assegnati al Beverly Hilton Hotel il 7 gennaio 2018 durante una cerimonia condotta dal comico Seth Meyers.

Leggi   Call Me By Your Name, Aciman sempre più incerto sul sequel: "Non so se dicevamo sul serio"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...