Liev Schreiber appoggia il figlio vestito da Harley Quinn: un costume grandioso

di

L’attore ha portato il figlio alla Comic Con vestito da Harley Quinn, la cattiva di Suicide Squad con uno sguardo che non lascia dubbi: zero vergogna.

5131 0

Come rimanere indifferenti al fascino di Harley Quinn? La cattiva della DC Comics con quel mix di follia, ingenuità e seduzione è stato forse il personaggio più amato di Suicide Squad.

Sarà anche per questo che l’attore Liev Schreiber (Scream, X Men, Il caso Spotlight), da buon papà ha deciso di assecondare il proprio secondogenito Samuel Kai, nove anni, quando ha scelto di vestirsi da Harley Quinn.

I due erano diretti alla Comic Con, la più nota convention dei fumetti del mondo.

L’ex marito di Naomi Watts ha attirato il plauso dei social media, dove è stato definito “un ottimo papà” per la serenità con cui ha appoggiato il travestimento del figlio, lasciandogli la possibilità di esprimersi senza farsi condizionare da stereotipi di genere.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...