Ex moglie nega a papà gay di vedere i figli: ‘diventerebbero omosessuali come lui’

di

Guerra in tribunale tra ex coniugi a causa dell'omosessualità di lui.

CONDIVIDI
1.6k Condivisioni Facebook 1.6k Twitter Google WhatsApp
23721 0

Guerra in tribunale tra un uomo e una donna a causa dell’omosessualità di lui, papà a cui l’ex moglie non vuole far vedere i figli. A suo dire diventerebbero infatti gay.

Dopo 12 anni di matrimonio, secondo quanto riportato da Independent Online, l’uomo e la donna si sono lasciati. Lui è omosessuale e ha deciso di rifarsi una vita. Ad unire gli ex coniugi i due figli avuti nel corso delle nozze, che lei non vuole far vedere al padre. La donna è infatti convinta che l’omosessualità sia una ‘scelta’, tanto da poter indurre i pargoli a diventare gay.

Esausto dai continui rifiuti dell’ex moglie, nonostante tutti i pagamenti relativi al mantenimento sempre effettuati, dopo Pasqua l’uomo ha deciso di trascinare in tribunale la donna. L’avvocato della signora ha scritto una lettera al padre dicendo che il suo ‘stile di vita‘ potrebbe in un prossimo futuro far  diventare i ragazzi omosessuali o bisessuali.

La Corte ha ovviamente dato ragione al padre, ribadendo alla donna la follia delle sue convinzioni omofobe. Il tribunale di Pretoria ha così ordinato alla madre di frequentare alcuni corsi genitoriali, costringendola a far vedere i due figli al loro papà.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...