Roma, transessuale uccisa all’Eur

di

Ancora una transessuale uccisa nella Capitale.

4238 1

Roma torna nell’incubo transomofobia. Una transessuale di 27 anni è stata infatti trovata morta nel parco del Turismo, in via delle Tre Fontane, all’angolo con via di Val Fiorita.

Il corpo senza vita della trans, di origine romena, è stato trovato ieri mattina da un passante. La giovane era supina, con più ferite al torace causa arma da taglio. Potrebbero essere state una o più coltellate ad ucciderla, con la salma a disposizione dell’Autorità giudiziaria e del medico legale per accertare le cause del decesso. Sulla vicenda indaga la squadra mobile, con la scientifica entrata in azione per scoprire eventuali tracce lasciate dall’assassino. Si pensa ad un possibile litigio sfociato in un delitto.

Al momento non è esclusa alcuna ipotesi investigativa, compresa quella dell’omicidio. Duro Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center, che è tornato a chiedere a gran voce una legge contro l’omo-transfobia.

Chiediamo alle forze dell’ordine di fare piena luce sull’accaduto. Si rende sempre più urgente una legge contro l’omo-transfobia che tuteli e prevenga questi crimini di odio“.

Nel luglio del 2016 una transessuale brasiliana venne massacrata di botte e gettata tra i rifiuti, in un sacco della spazzatura.

Leggi   Ostia, dopo le violenze la proposta: "Nuova sede del Lazio Pride"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...