Uomini&Donne, Alex Migliorini: “Giù le mani dalla mia storia con Alessandro”

di

Alex racconta, in esclusiva, tutti i retroscena della sua nuova vita assieme ad Alessandro D'amico e mette la parola fine ai pettegolezzi.

Alex Migliorini
24988 0

Fresco di fidanzamento e convivenza con Alessandro D’Amico, Alex Migliorini si gode il periodo più bello di tutta la sua vita e, per la prima volta, si racconta come non ha davvero fatto mai.

Alex Migliorini aveva le idee chiare ancor prima di diventare il tronista di questa edizione. Cercava l’amore e l’ha trovato. Sognava di andare in Tv e c’è riuscito. Voleva superare il complesso della vitiligine e l’ha fatto. Insomma, per il ventiduenne di Mozzecane, il 2017 è stato un anno d’oro.

Cosa ha spinto Alex Migliorini, un ragazzo di soli 22 anni, ad andare a cercare l’amore davanti le telecamere?

La verità? Sono sempre stato un fan del programma e avevo voglia di vedere se anche io, una volta arrivato lì, sarei stato in grado di vivere le stesse emozioni dei protagonisti. Poi, alla base, c’era la voglia di fare un’esperienza del tutto nuova.

Quindi nessuna velleità artistica?

No, nessuna, anzi.

Alex Migliorini
Il bel tronista, Alex Migliorini.

Partiamo dal provino: sei stato accompagnato dai tuoi genitori. Posso chiederti il perché?

Perché mi hanno sempre sostenuto in tutto e volevo che anche in quel momento lì mi fossero vicini. Prima di incontrare Maria ero molto agitato e nessuno come loro era in grado di darmi una certa serenità.

E poi, a ridosso della partenza del programma, hai lasciato il tuo posto di lavoro…

Il programma mi portava via troppo tempo e parlando con il mio titolare abbiamo deciso, di comune accordo, di fermarci lì. Siamo in buonissimi rapporti e non è escluso che un domani possa tornare a lavorare nel suo salone.

Alcuni dei fedeli seguaci del programma di Maria, hanno trovato poco entusiasmante il tuo percorso a Uomini & Donne. Lo pensi anche tu?

So per certo di non essere stato il tronista perfetto, ma sono stato me stesso sin dal primo momento. Nella vita di tutti i giorni sono un po’ diverso, è normale, parlo tanto, scherzo e rido, ma lì  le telecamere mi mettevano in soggezione. Ad ogni modo sono andato lì per mettermi in gioco e per trovare l’amore, e alla fine poco importa se non sono stato così entusiasmante. Non voglio fare lo showman!

Alex Migliorini
La nuova coppia: Alex Migliorini e Alessandro D’Amico.

Dal pubblico hai ricevuto più manifestazioni d’affetto o contestazioni?

Solo tanto affetto. Qualcuno sui social mi ha dato del “frocio”, ma parliamo di una netta minoranza.

In molti, guardando il programma, pensavano che la scelta sarebbe ricaduta su Claudio Merangolo. Cos’è che non ti convinceva di Claudio?

Il nostro percorso è stato pieno di alti e bassi. Mi piaceva molto di testa, è vero, e sono abbastanza convinto di essere molto simile a lui. Mi ricordava tanto i miei ex e, tutto sommato, lo vedevo come un porto sicuro, ma il cuore mi ha portato altrove.

Alex Migliorini
L’ultimo trono gay di Uomini & Donne.

Lui, in una nostra intervista, ha dichiarato che non ci avrebbe pensato due volte a dirti di sì…

Nel momento della scelta si è comportato da gran signore, poi, una volta finito il tutto, ha cominciato a dire cose poco carine. So che nelle sue dirette su Instagram si diverte a prendere in giro sia me, che Alessandro, così come ho letto dei suoi stati dove diceva ringraziava il cielo di non essere stato la scelta. Sarà…

Rimasto male?

Sì, perché io, con lui, son sempre stato sincero. Ha sempre saputo che il trasporto che avevo con Alessandro era molto più forte di quello che avevo con lui. A seguire sono anche rimasto molto male di come ho chiuso con Matteo. Mi sono comportato da persona immatura.

Cos’è che invece ti ha spinto a scegliere Alessandro?

Il cuore! Con lui mi sentivo protetto ancor prima di arrivare alla scelta.

Piuttosto, Alessandro sta rilasciando diverse interviste dove parla dei vostri momenti più intimi. Come vivi questa sua logorrea?

Ho capito com’è fatto e quindi non ci vedo nulla di male nel suo essere così esibizionista. 

Non hai paura che dietro tutte queste confidenze ci sia solamente una grande voglia di apparire?

No, per nulla affatto. Lontano dalle telecamere e da quel contesto, Alessandro è la stessa persona. Ci diverte la popolarità, ma abbiamo entrambi i piedi per terra.

Alex Migliorini
E come tutte le nuove coppie, c’è molta passione…

Sabrina Ghio, l’altra tronista, ha passato un trono intero a ironizzare sull’omosessualità di Alessandro. Possibile non ti abbia mai dato fastidio?

Scherzava e poi me lo diceva anche nei camerini. A lei, Alessandro, piaceva davvero tanto e la capisco essendo così bello.

Leggi   Come affrontare il 2018? Ve lo dicono Tina Cipollari e Simone Di Matteo!

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...