Janelle Monáe ha fatto coming out: ‘sono pansessuale’

di

Janelle Monáe si apre con la stampa sulla propria sessualità.

CONDIVIDI
75 Condivisioni Facebook 75 Twitter Google WhatsApp
5248 0

32enne cantautrice e attrice americana, Janelle Monáe si appresta a tornare nei negozi di dischi con l’attesissimo Dirty Computer, suo terzo album, dopo aver dedicato gli ultimi 5 anni al mondo della recitazione.

In due anni appena, infatti, si è fatta apprezzare nel film premio Oscar Moonlight, ne Il diritto di Contare e nella serie tv Amazon Philip K. Dick’s Electric Dreams. Tornata alla ‘sua’ musica, la Monáe ha deciso di fare ufficialment coming out.

“Essendo una strana donna nera in America, una che ha avuto rapporti sia con uomini che con donne, mi considero una figlia di puttana col culo libero.”

Inizialmente identificata come bisessuale, Janelle ha ora preso un’altra direzione: “Ho letto della pansessualità e ho pensato, ‘Oh, queste sono le cose in cui mi identifico’. Sono aperta a saperne di più su chi sono”. Sul perché si sia sempre rifiutata di commentare i rumor sulla sua sessualità, la Monáe non ha dubbi: ‘se ascoltate i miei album è tutto lì’. Impossibile darle torto. Non a caso lo strepitoso video ufficiale di PYNK, brano estratto dal disco in uscita Dirty Computer, è una vera e propria celebrazione del ‘pussy power’.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...