Dany Montana: la mia vita da escort

di

Abbiamo parlato un giovane attore porno per sapere di più sulla vita da escort. La giornata tipo, l'amore, e la dedizione per il lavoro. Ideale solo per chi...

16236 0

Iniziamo da qualche dato anagrafico tipo l’età e la città in cui vivi…

Ho 25 anni e abito a Rimini. Sono un romagnolo puro, da generazioni.

 

Che lavoro fai nella vita oltre al porno attore?

Da un anno sono esclusivamente escort, senza altri lavori.

E prima che facevi?

Ho lavorato 8 anni in fabbrica. Ero metalmeccanico.

Devi guadagnare parecchio per fare solo l’escort

Diciamo che ho trovato il mio giro e la mia clientela in tutta Italia.

Come sei entrato a far parte della Lucas Kazan?

Mi ha contattato Ettore Tosi, che aiuta Lukas a fare i casting, tramite un sito di escort

Com’è la vita di un escort? Raccontami la tua giornata ideale…

È una vita che vorrebbero fare tutti. Mi alzo tardi, verso le 11, poi passo molto tempo davanti al computer per rispondere alle mail che mi arrivano, fino a quando non arrivano le 5. Vado in palestra per fare il mio allenamento, il bagno turco, e la lampada. La sera si lavora.

Praticamente passi la giornata a curare il tuo corpo…Esatto. Pensa che mangio ogni tre ore. Se mi vedi sono sempre a mangiare, apparecchiare e sparecchiare.

Vuoi diventare ancora più muscoloso di quello che sei?

No, per careità. Ho capito che per fare sia l’attore che il modello devo definirmi e non igrossare più.

Quanti film hai all’attivo?

Per adesso ne ho fatti solo due. Il primo si chiama "Italians and other strangers". Il secondo l’ho girato a Brescia ma siamo solo io e Matthias Vannelli ma lo si può solo scaricare online. Si chiama "Departed".

Che ruolo, sessuale si intende, hai interpretato o ti piace interpretare?

Io sono versatile però nel primo film ho sempre fatto l’attivo. Nel secondo, quello con Matthias ho fatto il passivo. Ti assicuro però che è totalemte indifferente.

Che tipo di ragazzi ti piacciono?

Vado matto per quelli dell’Est. Pelle chiare, biondini ecc

La tua famiglia cosa ha detto del tuo lavoro? In famiglia sanno che faccio l’accompagnatore. Non voglio fargli sapere altro.

Storie?

Solo con ragazze. Sono bisex. L’ultima però l’ho lasciata un anno fa e non ne ho avute altre da quando mi dedico esclusivamente al lavoro.

Cosa non ti piace del tuo corpo?

Il naso, devo solo trovare il chirurgo bravo.

E cosa ti piace del tuo fisico?

Tutto tranne il naso.

Fai anche spettacoli dal vivo, a quanto pare. Sabato sarai all’Hub di Lucca. Cosa proporrai al pubblico?

Sarò da solo, sezna nessun altro. in questo modo posso interagire col pubblico.

Certo che per esibirsi senza pudore davanti a così tanta gente bisogna avere delle caratteristiche caratteriali…

Fare azione davanti a un cameraman, per un film, è molto diverso. Sei solo con lui e il regista. Davanti ad un pibblico così vasto come quello dell’Hub ci vuole sicuramente un certo tipo di carattere.

Del tipo?

Beh, a parte il coraggio devi essere spigliato e molto esibizionista.

E tu lo sei, immagino

Molto

Leggi   Pornhub, ecco cosa cercano uomini e donne in Italia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...