Lo sperma? Un ottimo alimento, ricco di vitamina C e non solo

di

Secondo una ricerca australiana, lo sperma sarebbe un alimento ad alto contenuto nutrizionale che le femmine di molte specie animali consumano regolarmente. Ecco quali sostanze benefiche contiene

10422 0

Secondo alcuni studi rigorosamente condotti da scienziati dell’Istituto di scienze biologiche dell’Università di Monash, in

Australia, lo sperma sarebbe un ottimo alimento, ricco di fruttosio, acqua, acido ascorbico (ossia vitamina C), acido citrico, enzimi, proteine, zinco e non solo. E non è un caso, infatti, se in molte specie animali pare sia una pratica frequente, da parte delle femmine, consumare lo sperma dei maschi come alimento per aiutare la crescita delle uova non fecondate. Pare che questo influisca su come i maschi decidano di investire nell’accoppiamento. Sembra, infatti, che le femmine di dimensioni più piccole ingeriscano più sperma di quelle più grandi.
A leggere le componenti nutrizionali dello sperma, comunque, sembra di leggere l’etichetta di un qualsiasi integratore alimentare tra quelli più diffusi.
Lo studio non rivela se gli effetti benefici si possono riscontrare anche negli esseri umani. Ognuno, ovviamente, è libero di sperimentarlo da sé tenendo conto delle dovute precauzioni, quelle da osservare sempre per evitare di incorrere nel rischio di malattie sessualmente trasmissibili.

Leggi   Australia, politico mette like a un porno gay su Twitter: "Mi hanno hackerato"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...