UN RACCONTO INEDITO

di

Francesca Mazzucato regala ai lettori di Gay.it un racconto inedito sulla doppia vita di un marito e padre alla ricerca di attimi di inebriante sensualità nelle dark dei...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
678 0
678 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il solito giovedì, libera uscita. Sera nebbiosa e fredda, l’inverno dentro le ossa.Forse più pungente nel mio corpo che fuori, fra i palazzi addormentati in una soffice oscurità. Appena visibile l’insegna luminosa sopra una farmacia, una croce verde chiaro che si accende a intermittenza. Io, col solito senso di colpa, pesante come un macigno, dopo avere inventato la solita scusa per mia moglie, ingobbito da tutte le bugie ormai settimanali, che sole mi permettono di sopravvivere, girovago per i luoghi maledetti dove giovani uomini si vendono per poco. Omosessuale da sempre, mai dichiarato, mai riconosciuto,infedele. Notti accanto a un corpo di donna, carne esigente carica di tutta la forza della terra, carne invadente e misteriosa, fatta di anfratti, territorio mai capito ed esplorato solo saltuariamente, e con paura. Un oltraggio, per lei e per me. Perpetrato da anni sognando corpi di uomini uguali al mio, sognando toraci pelosi, membri maschili e concedendomi soltanto fugaci contatti sulle sedie rosse e sdrucite di un cinema porno di periferia.

Poi con gli anni, finalmente, una sera per me, mai più messa in discussione. E allora i contatti sono diventati rapporti completi consumati nelle dark room dei locali, o in macchina, cercando sui colli luoghi appartati, oscurità accoglienti e anfratti di strade sterrate dove sentirmi al sicuro. Passivo. Finalmente fedele alla mia carne, al mio desiderio di essere anche femmina, o di possedere un corpo che non mi spaventa. Perché mi ci posso specchiare. Perché è come me.

Cancellare tutta la settimana. Cercare di non fare esistere i giorni. Lunghe passeggiate per tacitare l’inquietudine e il cuore, a volte, che batte come impazzito.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...