movimentolgbttag

E’ davvero impressionante il carico di vita militante che Felix Cossolo è riuscito a raccogliere raccontando oltre 40 anni di impegno nel movimento gay, in parte creato e animato da lui stesso da Torino fino al resto d’Italia e di cui sono stato anche testimone oculare. Il suo libro “Felix Cossolo: 40 anni in movimento 1975-2015” , qui sotto pubblicato anno per anno, è sicuramente uno dei documenti fondamentali  della storia del movimento gay italiano, una miniera unica di informazioni, documenti, testimonianze e foto. Val la pena ricordare molti episodi che il libro racconta sulle lotte per il Cassero a Bologna, l’organizzazione dei campeggi gay alternativi nel sud Italia frequentati da uno splendido mondo gay freak, con la partecipazione di persone giunte da diversi paesi europei, fino alle lotte per ottenere uguaglianza nei singoli Comuni e molto, molto altro.

Eravamo tutte e tutti legati da uno spirito libertario che ci ha indicato poi la strada per continuare anche in altre forme la lotta per l’uguaglianza!

Sergio Rovasio

(Un ringraziamento a Lucia Mazzilli, Luca Luciani e Giovanni Rodella per la collaborazione)