Aids: soap “all’asta” a favore dell’ASA

di

I protagonisti delle soap opera 'Vivere' e 'Cento vetrine', si "mettono all'asta" a favore dell'Asa, l'Associazione Solidarieta' Aids.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


MILANO – I protagonisti delle soap opera ‘Vivere’ e ‘Cento vetrine’, si “mettono all’asta” a favore dell’Asa, l’Associazione Solidarieta’ Aids. Otto i lotti a disposizione dei telespettatori delle due serie in onda su Canale5: 2 visite sul set dell’una o dell’altra soap; 2 cene, una con Daniela Fazzolari (Anita di Centovetrine), l’altra con Edoardo Velo (Danilo Sarpi di Vivere); 4 indumenti personali di altri protagonisti delle due serie. L’intero ricavato sara’ devoluto a favore di Asa per il progetto di scolarizzazione di un gruppo di bambini del Camerun, resi orfani dal virus dell’Aids. L’iniziativa verra’ promossa dagli stessi attori attraverso una chat line che si aprira’ sul sito www.canalesoap.com, domani dalle 14,45 alle 15,45. L’asta on line si concludera’ lunedi’ 15 dicembre con un incontro alle ore 18,30 al teatro Parenti di Milano.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...