ALBERTO COME GIOVANNA D’ARCO

di

Vi presentiamo un ragazzo davvero in gamba, aperto, gioviale, capace di lottare per i suoi diritti...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Nome Alberto

Il tuo indirizzo Me! albya

Anno di nascita 1968

Città Trento

Peso e altezza 78 185

Segno Zodiacale sagittario

Professione informatico

Che CD ascolti in questo periodo? in generale un po’ di tutto in particolare la Oxa

I tuoi libri preferiti? Hesse, Benni, Uhlman

E i tuoi film preferiti? Amici Complici Amanti, Priscilla, i film di fantascienza

Se più in forma di mattina o di sera? Di sera

Ti consideri gay/lesbica o bisex? gay

Quante persone sanno della tuo omo/bisessualità? quasi tutte, miei genitori lo sanno, al lavoro non faccio nulla per nasconderlo, e in realtà non ho mai avuto problemi. Spesso ci si fa più problemi di quelli che ci siano in realtà. L’unico episodio spiacevole, lo ho avuto questa estate relativamente a una donazione di sangue che è stata sospesa perché si è saputo che sono gay.

Esci spesso la sera o nei week-end? Sì, sia durante la settimana che nel week end

Che genere di ragazzi/e ti piacciono? di solito quelli più piccoli di me (in statura), forse perché sono stato 3 anni e mezzo con uno più alto di me, nonostante io sia bello alto. Inoltre mi piacciono che siano indipendenti, abbiamo fatto il loro coming out, dolci, profondi.

Raccontaci il tuo primo bacio Il primo è stato con una ragazza ma era una specie di prova… meglio non raccontarlo! La prima esperienza con un ragazzo è stata molto tempo fa, a Bologna, in risposta a un annuncio. Non ricordo bene, mi ricordo che è stata un’esperienza bella: ho sentito per la prima volta di vivermi la mia libertà di essere quello che sono.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...