ALE&Co: MASCHI FINTI AL GF3

di

Pasquale passa il pomeriggio una misteriosa crema sulle gambe. Luca trascorre ore davanti allo specchio. Persino Fedro ha cominciato a depilarsi. Ma sono tutti così "fashion" gli uomini...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1266 0

Impiastricciato di una sostanza sconosciuta, Pasquale lascia trscorrere il tempo disteso sul letto. L’omino del cervello è impegnato a guardare le immagini di una rivista (ma una volta non erano escluse le riviste dalla casa?) così lui può concentrarsi a far sì che il portentoso unguento renda i muscoli delle sue gambe ancora più guizzanti, oppure che elimini la fastidiosa peluria con cui Madre Natura gli ha ricoperto gli arti inferiori (sa, sono cose da uomini…).

O forse la misteriosa sostanza serve – chessoio – solo a eliminare gli odori indesiderati, le vene varicose, la cellulite a buccia d’arancia, il latte alle ginocchia…

A qualsiasi cosa serva, Pasquale non può farne a meno. Ma sarebbe ingiusto prendersela solo con lui: anche Fedro, seppure per scommessa, ha accettato di intervenire pesantemente sul proprio corpo con una operazione di depilazione radicale. E Luca passa molto più tempo davanti allo specchio, sincerandosi che il look da ragazzone attira-baci non sia rovinato da qualche avventato brufoletto, di quanto non ne passi con la sua “fidanzatina” di casa.

Insomma il ritratto del maschio italiano che viene fuori dalla casa è innegabilmente fashion, attento all’estetica, anche reso artificiale da interventi cosmetici ai limiti del lecito. «Dove sono finiti i bei ragazzi dalla bellezza semplice, diretta, profumata naturalmente? – si chiede Norsk22 nel forum del GF3 – Dove sono finiti quei bei sorrisi sinceri, quei bei tagli di capelli a spazzola lucidi e naturali?». I maschi della casa sono esclusi quasi del tutto da chi ama il genere “acqua e sapone”, come sottolinea anche Marco: «La cosa più spaventosa è che sembrano tutti usciti di fabbrica “brand new”».

Tutto questo anche per dire che l’attenzione maniacale che Pasquale mette nella cura del suo corpo non è un fatto eccezionale. Che l’avversità con cui i compagni di casa lo trattano potrebbe forse avere una lontana parentela con il peccato di invidia più che con oggettive difficoltà caratteriali. Che in fondo Pasquale è anche simpatico… No, forse ci stiamo allargando troppo. Le nomination effettuate dai lettori di Gay.it nella pagina dei sondaggi parlano chiaro: Ale è il primo a dover andare fuori, con il 40% quasi dei voti. Segue Fedro. Ultimo a dover lasciare la casa, e quindi candidato vincitore, sarebbe Luca, unico maschietto che i lettori di Gay.it salverebbero. Chissà se lui è davvero meglio degli altri…

di Alessandro Federici

Leggi   Barbara D'Urso: "Dove c'è D'Urso, c'è gay! Nella Casa 3 omosessuali"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...