Amanda Lear era un uomo? Barbara D’Urso la invita in trasmissione, ma lei rifiuta

di

La diva francese, 77 anni, ha sempre giocato con ironia sulla sua ambiguità e androginia.

10883 1

Nelle ultime settimane prima Simona Izzo e in seguito Patrizia De Blanck hanno parlato di un fantomatico passato da uomo di Amanda Lear.

La prima ne ha parlato a margine di una discussione con Carmen Di Pietro e Luca Onestini all’interno della Casa del Grande Fratello Vip, la seconda in un’ospitata a Domenica Live: “Amanda Lear è nata uomo: si chiamava Peki D’Oslo” aveva detto la De Blanck.

Ora, stando a quanto dichiarato da Alessandra Menzani sul quotidiano Libero, Barbara D’Urso e la sua redazione vorrebbero intervistare direttamente la diva francese, 77 anni, per sciogliere una volta per tutte il mistero. E sarebbero disposti a tutto pur di averla: si parla infatti della cifra record di 15.000 euro.

Amanda Lear, però, ha detto no: “Non aveva voglia di rispondere alle domande sulla sua sessualità” si legge. La pittrice, musa negli anni ’60 di Salvador Dalì e amata del compianto David Bowie, ha sempre giocato con ironia sulla sua androginia e ambiguità.

Leggi   Trans uccisa a Roma, domenica la commemorazione all'Eur
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...