Anoressia maschile, il fenomeno dei modelli su Current

di

Modelli anoressici, a volte suicidi. L'anoressia maschile rivelata dalle telecamere di Current per uno speciale moda di quattro puntate incentrate sulle vere vittime di questo mondo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3653 0

L’anoressia maschile colpisce fra i 19 e i 40 anni, in prevalenza nel ceto sociale medio. I disturbi del comportamento alimentare tra gli uomini sono un fenomeno che, a differenza dell’anoressia e della bulimia femminile, resta poco noto malgrado sia decuplicato nell’ultimo decennio. Fino al 2000, la componente maschile rappresentava infatti l’1% sul totale di chi soffriva di questo genere di disturbi; oggi quella percentuale è balzata a un 10% che raddoppia al 20% nella fascia d’età fra i 13 e i 17 anni.

Il problema è portato all’attenzione da Current TV (canale Sky 130) nell’ambito di quattro speciali dedicati più in generale al mondo della moda. Sono le vittime di questo mondo a volte crudele che le telcamere di Davide Scalenghe mettono a fuoco il loro obiettivo: modelle e modelli suicidi o addirittura assasinati, ma anche animali domestici, cani e gatti sacrificati illegalmente per i must delle nuove collezioni. Un lungo reportage che parte dalle capitali della moda per arrivare fino in Romania, nei laboratori dove i prodotti di bellezza vengono testati sugli animali e in Ghana dove l’oro si estrae in condizioni di vita estreme per minatori.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...