Arriva anche in Italia The New Normal, la serie gay scorretta

di

Sbarca in Italia la famiglia non tradizionale di "The New Normal", la serie del creatore di "Glee" e "American Horror Story". Protagonisti la coppia gay e la madre...

2670 0

Non pago di aver creato successi televisivi come “American Horror Story”, “Nip/Tuck” e “Glee”, Ryan Murphy sforna un’altra serie tv, scorretta e non tradizionale come le altre. Si tratta di The New Normal, la serie sulla famiglia gay e sulle contraddizioni della società americana. I protagonisti, oltre alla coppia formata da David e Bryan, sono la madre surrogata del loro bambino Goldie e una donna religiosa e bigotta.

David e Bryan hanno tutto quello che si può desiderare dalla vita: sono professionisti di successo, uno medico l’altro avvocato, hanno una relazione perfetta e una bella casa. Hanno davvero tutto, tranne un figlio. Decisi ad avere un bambino a tutti i costi, David e Bryan cercano prima una donatrice di ovulo e poi una madre surrogata. La ricerca li porta da Goldie (Georgia King), una giovane mamma single che si trasferisce dall’Ohio a Los Angeles per realizzare i suoi sogni soffocati dalla gravidanza precoce. I tre trovano istantaneamente l’armonia, ma a rovinare tutto c’è Jane (Ellen Barkin), la terribile nonna razzista di Goldie.

La serie sarà in onda anche in Italia a partire da domani, martedì 5 marzo alle 22:45 su Fox.

Leggi   Bacio gay nella serie "L'Esorcista", il produttore: "Si fottano gli omofobi"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...