BECKHAM, QUANDO IL CALCIO SI FA SEXY

di

I giornali se lo contendono, gli allenatori pure, e i tifosi (gay e non) si innamorano di lui. Fiera icona gay, David sfoggia la sua moglie Posh in...

871 0

Clicca qui per le gallerie di foto di David Beckham

In Inghilterra i settimanali se lo contendono, e non passa giorno che i quotidiani non pubblichino una notizia che lo riguardi. David Beckham è l’uomo del momento. L’uomo che sembra aver ottenuto tutto. E’ il calciatore timido che non teme di mostrare il suo lato femminile. E’ l’uomo felice di recitare la parte di Ken accanto alla sua Barbie Posh. L’uomo felice di camminare per le strade avvolto in un sarong (foto sotto) e nella gloria del suo status di icona gay. Tanto che ha felicemente posato per una pubblicità omoerotica di moda sui giornali. Ma chi è questo genio del calcio? E’ davvero quella specie di idiota incapace dimettere due parole in fila come le sue interviste ci lascerebbero supporre? O è un bravo ragazzo, che sta mungendo la vacca dei facili guadagni per dare una rivincita a tutti coloro che stanno peggio?

Posh, l’ex-Spice Girla che se l’è sposato e dalla quale ha avuto un figlio, dichiara che è David a portare i pantaloni in casa. Ma ogni volta che vengono visti in pubblico, si ha la sensazione che la cosina di Posh ponga David in completa sottomissione. Davvero è stato lui a scegliere di mettersi agli orecchi quei cerchi di diamanti? O si tratta di un’altra imposizione modaiola di Posh, come i loro abiti di pelle firmati Gucci abbinati.

Comunque, sono loro gli ambasciatori dell’eterosessualità, la coppia perfetta, i genitori adoranti, ma in questo c’è un interessante paradosso. Sono anche la "scena più camp dai tempi di Liberace", come ha scritto la pungentissima giornalista britannica Julie Burchill:

"In un mondo perfetto, loro sarebbero entrambi segretamente gay e il loro matrimonio sarebbe il più grande, il più perverso giochetto che ci si possa immaginare tirato alle loro legioni di ammiratori sparsi in tutto il mondo". La Burchill, come quasi tutti i giornalisti britannici, è ovviamente affascinata da Beckham, e se ne entusiasma pagina dopo pagina. Fa infiniti paragoni tra lui e Lady Diana: i loro sorrisi timidi, il senso del loro destino, la loro pulizia.

Recentemente la Burchill si è lasciata scappare persino che il calcio è lo sport più omoerotico che ci sia. Perché? Perché gli uomini hanno dei corpi mozzafiato e sono più belli che in altri sport. E conclude che persino l’abitudine di bere in quantità smodata che hanno i tifosi di calcio è dovuta a una omosessualità repressa. Chissà cosa avrebbero da dire su questa affermazione gli Alcolisti Anonimi…

E non si ferma: insiste dicendo che c’è qualcosa di molto gay nei tifosi di calcio. Non in un senso esplicito, ma "in un modo nascosto, auto-denigrante, e misogino". Secondo la giornalista, i calciatori che fanno gli spot per lo shampoo, o che si baciano tra loro sulle labbra o che si tocchicchiano in campo, non hanno fatto molti sforzi per calmare quella omosessualità rinchiusa nei ragazzi seduti sugli spalti.

E le mogli dei calciatori? Secondo la Burchill, devono vivere una situazione tremenda, perché i tifosi sono gelosi e potrebbero facilmente strappar loro di dosso le mutande. Quando i fan gridano accuse e improperi contro Posh, dice la giornalista, in realtà nei loro sogni più lascivi, gli piacerebbe che Beckham trattasse loro allo stesso modo.

C’è da chiedersi se la Burchill, davanti a un nutrito gruppetto di supporters dell’Arsenal, avrebbe il coraggio di difendere queste sue convinzioni sulla presunta omosessualità degli uomini che guardano altri uomini prendere a calci una palla.

Leggi   Trono gay, minacce anonime a Maria De Filippi: "Ora tremo"

Clicca qui per le gallerie di foto di David Beckham

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...