ECCO GLI MTV EUROPE AWARDS

di

Domani a Edimburgo Christina Aguilera conduce la decima edizione del premio. Attesi Britney Spears e Justin Timberlake, Beyoncè e Kylie Minogue.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Sarà Christina Aguilera, reduce dal bacio saffico con Madonna e Britney Spears agli Mtv Video Music Awards di New York, ad aprire la decima edizione degli MTV Europe Music Awatds, che si svolgerà a Edimburgo il 6 novembre. Sono passati nove anni da quel 24 novembre 1994 in cui si svolse la prima edizione a Berlino, in un edificio costruito ad hoc davanti alla storica Porta di Brandeburgo. Prince, Bjork, Aerosmith e Take That furono le star di quella prima edizione, aperta dalle note di ‘Freedom’ di George Michael. Dieci anni dopo, Mtv ha scelto Edimburgo per festeggiare il decimo compleanno degli Ema’s.
Insieme alla conduttrice Aguilera, anche la Spears è attesa a Edimburgo, cosi’ come l’ex fidanzato Justin Timberlake: sara’ curioso vedere se Britney e Justin (che guida la sfida dei premi con ben cinque nominations) si comporteranno come i due ex di casa nostra, Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, che si sono trovati, non senza imbarazzo, uno di fronte all’altro alla finale del Festivalbar.
I 10 anni degli Ema’s sono costellati di performance sfavillanti e trasgressive, battute ironiche e irriverenti, ma anche prese di posizione politico-sociali. Si va dal fondoschiena mostrato dal birichino Robbie Williams che nel ’96 condusse lo show da Londra, al discorso anti nucleare di Bono nell’edizione del ’95 a Parigi, trasmessa durante i test nucleari francesi nel Sud Pacifico. Tre anni dopo Milano si inchino’ all’icona Madonna, alla sua prima apparizione agli Ema’s, portandosi a casa due premi: come migliore interprete femminile e come miglior album. Quell’anno il brit-pop fece la parte del leone: Robbie Williams vinse il premio Best Male, le Spice Girls il Best Pop e Best Group e le All Saints si aggiudicarono quello di miglior rivelazione dell’anno.
A rubare la scena nell’edizione di Dublino, nel ’99, fu l’allora neo principessa del pop Britney Spears, grazie ad una conturbante performance di ‘Baby One More Time’, dopo la quale ricevette ben quattro premi. Ma forse una delle performance piu’ sexy nella storia degli Mtv Europe Music Awards e’ quella di Kylie Minogue: la minuta popstar australiana (che debutto’ agli Ema’s di Stoccolma nel 2000 esibendosi con Robbie Williams in ‘Kid’s e le cui effigie furono immortalate sulla t-shirt indossata da Madonna in quella stessa edizione) calamito’ gli sguardi del popolo di Mtv anche grazie ai minuscoli hot pants indossati mentre cantava il tormentone ‘Can’t Get You Out Of My Head’ nell’edizione 2001 a Francoforte.
A precedere la Aguilera, lo scorso anno a Barcellona, e’ stato il rapper miliardario P. Diddy. Quella notte arrivarono oltre 13 milioni di voti online per 26 diverse categorie e oltre un miliardo di persone in tutto il pianeta videro Eminem vincere i premi come Best Male, Best Hip-Hop e Best Album.
Intanto a Edimburgo c’e’ grande attesa per la sensuale e talentosa Beyonce’, per il ritorno di Kylie Minogue, ma anche per la candida Dido, in vetta a tutte le classifiche, e la ragazzaccia Pink, che all’indomani degli Ema esce in Italia con il nuovo album ‘Try This’. Nel corso della serata, in diretta su Mtv dalle 21, ci sara’ come sempre musica per tutti i gusti. Il rap e l’hip hop saranno rappresentati da due grandi: Missy Elliot e i Black Eyed Peas. Il rock dai Darkness e dagli scozzesi Travis, la dancehall giamaicana da Sean Paul, la dance dai Chemical Brothers, la musica elettronica dai Kraftwerk. Non manchera’ l’enigmatico duo dei White Stripes e lo stile psichedelico-garage dei Flaming Lips. L’eleganza e la sensualita’ sara’ invece appannaggio della ‘pantera’ Naomi Campbell, nella folta schiera dei premiatori della decima edizione degli Mtv Europe Music Awards.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...