Gay in TV: Six Feet Under arriva su Italia 1

di

Sta per arrivare su Italia 1 il telefilm "Six Feet Under", storia di una famiglia poco ortodossa. Negli Stati Uniti, il telefilm comico-noir è diventato un cult.

531 0

MILANO – Sta per arrivare su Italia 1 il telefilm “Six Feet Under”, storia di una famiglia poco ortodossa. Negli Stati Uniti, dove i telespettatori stanno già gustando la terza serie, il telefilm comico-noir è diventato un cult. L’Italia dovrà attendere fino a mercoledì 24 marzo, in seconda serata.
I Fisher vengono da Pasadena e vantano la proprietà di un’agenzia di pompe funebri. Tutto ha inizio quando, dopo la morte del padre, i figli e la moglie subentrano nella direzione dell’impresa. Il serial è ideato, prodotto e diretto da Alan Ball, lo sceneggiatore premio Oscar per “American Beauty”. La critica televisiva statunitense, ma anche quella britannica, ha salutato “Six Feet Under” con grande entusiasmo.
Il telefilm vanta inoltre un curriculum eccezionale dal punto di vista dei premi ottenuti: 7 Emmy Awards, 2 Golden Globes, 3 Artios, un Art Directors Guild, un DGA Award, un Peabody Award, un TCA (Television Critics Award), un GLAAD (Gay&Lesbian Alliance Against Defamation) Award e un British Comedy Award. Chissà se le vicende tragicomiche di questi simpatici becchini conquisteranno anche il nostro paese.

Leggi   Descendants 2, censura della Disney: tagliato un bacio gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...