GAY.tv al premio dell’imprenditoria gay

di

L'emittente conquista due premi: a Selfhelp come "trasmissione gay dell'anno" e a Mattia nominato "mito gay dell'anno".

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
543 0

MILANO – Sabato 6 settembre 2003, presso il Discoteatro Pensiero Stupendo di Senigallia, GAY.tv si è aggiudicata due dei premi assegnati ogni anno da una giuria di esperti e da una giuria popolare per valorizzare l’imprenditoria gay in Italia. A Selfhelp, la striscia di informazione quotidiana che presenta le associazioni che ruotano intorno al mondo gay, è andato il premio “trasmissione gay dell’anno” mentre il suo conduttore Mattia ha vinto il premio di “Mito gay dell’anno” assegnato dalla giuria popolare.
Giunto alla sua quarta edizione e presentato da Fabio Canino, il Premio Internazionale Imprenditoria Gay nasce con l’intento di premiare gli imprenditori distintisi in ambito Gay-Lesbico e di attribuire riconoscimenti per incentivare la qualità nel settore.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...