Gay.tv in pochi mesi balza in graduatoria

di

L'emittente via satellite in chiaro destinata all'utenza omosessuale, è gia' al tredicesimo posto nella classifica dei canali satellitari più visti.

670 0

ROMA – E’ nata da pochi mesi, ma ha gia’ i suoi affezionati. E’ Gay Tv, il primo canale sull’universo omosessuale italiano. In base ai dati Audisat sul consumo televisivo satellitare, Gay Tv conta ogni giorno in media su 236 mila spettatori. L’emittente satellitare e’ al tredicesimo posto nella classifica delle piu’ seguite.

Una graduatoria dominata da Rai News 24, che ottiene 822 mila spettatori, seguita da Ventiquattrore.Tv (683 mila), Rai sport satellite (618 mila), Nuvolari (546 mila) e Sailing channel (512 mila), Dj television (493 mila) Leonardo, (381 mila) Sat2000 (364 mila), Stream news (290 mila) e Alice (275 mila).

Forte del successo satellitare, da ottobre la cultura gay, riferisce Italia Oggi, sbarchera’ anche in radio con Gay.fm. La Xat production, la societa’ che ha lanciato Gay tv, sta studiando il palinsesto della futura radio che dovrebbe essere caratterizzata da una programmazione musicale che fa riferimento alle icone musicali omosessuali e da trasmissioni di intrattenimento che potrebbero essere presentate anche da voci note della radio.

Dalla ricerca Audisat, che si differenzia rispetto alle precendenti per aver tenuto conto per la prima volta anche dei decoder pirata, e’ emerso che sono 12,5 gli utenti che ricevono programmi satellitari. Una cifra che tradotta corrisponde al 25% del totale della polpolazione sopra i 14 anni. Un dato molto simile a quello fornito da Raisat-Italmedia che, a dicembre dello scorso anno, calcolava una penetrazione delle tv satellitari nelle famiglie italiane del 27%.

Leggi   Descendants 2, censura della Disney: tagliato un bacio gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...