GF3 ALLA RESA DEI CONTI

di

Vigilia di eliminazione nella casa: i ragazzi parlano con l'esterno attraverso un PC, il furbissimo Franco (che qualcuno giura esser gay) si allea con tutti, mentre Floriana bisticcia...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
667 0

«Senti il mondo che fuori continua a girare e tu invece sei sceso, ti senti impotente e colpevole se ti scordi che fuori c’è una guerra, e intanto ti chiedi cosa diavolo starà succedendo al tuo piccolo universo, a tutto quello che hai lasciato e non sai se ritroverai». Ora i ragazzi della casa possono comunicare direttamente con l’esterno, rompendo almeno un po’ quell’idea dell'”acquario” con cui abbiamo sempre pensato al Grande Fratello, una sorta di contenitore ermetico che dovrebbe impedire a chi sta dentro di avere contatti con l’esterno e viceversa.

Ora i ragazzi si possono “confessare” direttamente con il pubblico, grazie alla presenza di un Pc in casa. Ha cominciato Luca, che scrive le parole riportate all’inizio. A dire il vero, quelle riportate sono tra le più “profonde” parole scritte dal bel torinese, che si lamenta della scarsa possibilità di scelta sul cibo della casa, e fa un elogio dell’intensità dei sentimenti che lì si vivrebbero…

Intanto si avvicina il giorno della doppia eliminazione. Franco, un ragazzo furbo, molto furbo, in teoria, non dovrebbe sapere che giovedì potrebbe già uscire dalla casa (pare infatti che oltre all’eliminazione col televoto, anche uno dei due nuovi inquilini dovrà fare le valigie, e l’escluso sarà scelto dai suoi stessi compagni):

eppure sembra che il suo gioco sia esattamente quello di guadagnarsi subito le simpatie all’interno della casa, conquistando prima l’inespugnabile Pasquale (e Vic, di conseguenza), poi Luca, e infine persino Floriana, che in questi giorni rasenta in maniera sempre più pericolosa l’isteria. La romana, preda di tempeste ormonali semrpe più violente (è arrivata persino a toccare il culo a Franco…) non perde occasione per lamentarsi di tutto, e neanche la permanenza nella suite in compagnia dei due ballerini cubani, è riuscita a calmarla. Le sta sulle scatole Pasquale, le sta sulle scatole Victoria, e non sopporta niente, il sole, il buio, il cibo… Che sia arrivato il momento per lei di abbandonare il campo? Fedro, finalmente libero di parlare, si dice convinto che lei sia candidata alla vittoria insieme al barese, ma sarà davvero così?…

Tornando a Franco, non avremmo mai creduto possibile che accadesse, e invece eccoci qui, a ricevere segnalazioni da parte dei soliti “informatissimi” lettori che assicurano di averlo conosciuto per-so-nal-men-te in una discoteca gay, di averlo visto in compagnia di qualche ragazzo, e di essere pronti a giurare che anche lui sia evidentemente omosessuale: “Eppoi, dài, si vede pure…” dicono convinti.

Basta: se proprio volevamo un “gay” al Grande Fratello, credo dovremo accontentarci delle tiepide confessioni di Marianella, che pur ammettendo a parole una spiccata tendenza alla bisessualità, ha scatenato tutte le sue attenzioni su Luca e non intende mollare la presa. Lo confermano le irritazioni convulsive con cui ha reagito alla visione del suo torinese che si avvinghiava alla bella Manila nelle prove del Tuca Tuca. Torinese che, peraltro, nel giorno del suo compleanno, ha deciso di rispettare la scommessa fatta con Fedro in previsione della sua prima nomination, e si è completamente depilato. Divertente vedere come Marianella si sia servilmente dedicata alla rasatura del didietro del ragazzo mentre questi se la rideva bellamente.

di Alessandro Federici

Leggi   Tutti a lezione di omosessualità dal GF, per non essere "gay eccessivi"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...