IL CANINO ROSA

di

Chi è? Il barboncino di Moira Orfei? No: è il nostro Fabio che si inventa 'Pink', il quiz di GAY.tv. Per chi sa tutto sulle pettinature di Patty...

951 0

ROMA – Sapete tutto sulle pettinature di Patty Pravo, o sul numero di operazioni di chirurgia plastica di Cher? Conoscete a memoria i testi di tutte le canzoni di Raffaella Carrà? Bene! Pink è il quiz che fa per voi! Magari non diventerete milionari seduti accanto a Gerry Scotti, ma potrete divertirvi fino allo sfinimento stando fianco a fianco con Fabio Canino, conduttore irriverente del primo gioco a premi interamente gay, punta di diamante della serata del sabato di GAY.tv, che delizierà tutti gli omosessuali amanti del genere a partire dal 26 ottobre.

Dalle Jene di Mediaset, a GAY.tv. Fabio Canino torna così sul piccolo schermo, anche con "Voci", sorta di "Lupo solitario" notturno e confidenziale, giunto alla seconda edizione, dopo il successo ottenuto lo scorso anno. «In un primo momento pensavo di lasciarlo per dedicarmi totalmente a Pink – ci ha confessato Fabio Canino – Poi ho visto, con immenso piacere, che molti telespettatori chiedevano a viva voce quando tornavo a condurre la mia oretta di chiacchiere notturna e allora ho accettato molto volentieri di rimanere a Voci anche per questa seconda stagione». Il programma è in onda dal 3 ottobre ogni giovedì a mezzanotte: se volete telefonare in diretta, chiamate lo 02/28181562-63 o scrivete a voci@gay.tv.

Ma la vera novità è "Pink", un programma assolutamente ironico e divertente che fa il verso ai quiz tradizionali. Due concorrenti introdotti dalla "classica" valletta entreranno nello studio di Pink per sfidarsi direttamente: chi vince resta, chi perde se ne va! Le domande e le prove sulle quali si dovranno cimentare sono assolutamente "inadatte" ad un quiz per una qualunque televisione generalista… Un ospite famoso "in tema col programma," magicamente si materializzerà in studio dopo che i concorrenti avranno risposto a una domanda che lo riguarda.

Ma cerchiamo di scoprire qualcosa di più sul primo quiz gay della tv italiana dalla voce del suo conduttore…

Di cosa si tratta, Fabio? Cos’è, bisogna saper dire tutto su Mina e Barbra Streisand?

Chiaramente, ma bisognerà conoscere anche le "misure" di Fabio Cannavaro per esempio, e finalmente faremo uscire le Paole & Chiare che si nascondono tra voi: vorremmo anche farli cantare (forse)…

Come vengono selezionati i concorrenti? Sai che molti gay adorerebbero sedersi accanto a Gerry Scotti o Fabio Canino

Beh, lo so che spesso vengo scambiato per una letterina… Potete telefonare allo 0228181550 oppure scrivere a pink@gay.tv e candidarvi a partecipare!

Intanto di giovedì ricominci con le tue chiacchierate notturne con gli spettatori. Prima Lettere alla Jena su Gay.it, ora Voci su GAY.tv: ma ti sei votato all’assistenzialismo omosessuale?

Effettivamente… (ride) sembrerebbe proprio di sì; anche se, come già dissi quando iniziai la collaborazione con gay.it, mai e poi mai chiederei consiglio a uno come me! Il bello è che mi scrivono anche tantissimi eterosessuali! Ma come sempre non c’è nessuno a dare consigli a me, le cazzate le faccio tutte da solo! Devo aggiungere che comunque conduco anche un programma su LA 7 tutti i mercoledi sera alle 22.30 a partire dal 2 ottobre. Si chiama "Assolo" ed è una kermesse di comici molto bravi da me presentati in modo poco convenzionale.

Che idea ti sei fatto della comunità omosessuale italiana, grazie a queste esperienze?

Ho notato che c’è molta voglia di conoscersi, di confrontarsi e non solo sull’ultimo CD di Patty Pravo. Una cosa meravigliosa e stimolante è che non sono quasi mai d’accordo con il punto di vista di molti dei miei lettori. Mi hanno aiutato a riflettere su posizioni opposte alla mia. Ho sicuramente tratto più giovamento io dai lettori che i lettori da me! E devo dire di aver trovato anche tanti nuovi amici. Virtuali, ma sempre di amici si tratta. Una nota un po’ malinconica: ho trovato anche molta solitudine, e molta voglia di trovare l’uomo/la donna ideale che, nella top ten degli argomenti trattati, è la cosa più richiesta!

Qual è una "scoperta" che hai fatto incontrando la gente con il tuo programma?

Leggi   Fabio Canino: "La radio, l'amore, i gay in Tv e l'omofobia che combatto con il vino"

Grazie a Voci ho anche scoperto che esistono tante coppie che stanno insieme da tanti anni (15, 20 addirittura 30!) e questo mi dà la dimensione che c’è una parte di "vita gay" non esibita nei locali, non visibile, ma che conduce una vita "normale" nelle proprie case (beati loro!) ed il mio è uno dei programmi preferiti da questi miracolati!

A proposito di GAY.tv: che ne dici di questa emittente tutta gay in Italia? Come ti sembra si stia comportando? Come può migliorare e quali sono i suoi punti di forza?

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...