Il Messico potrebbe avere presto il suo primo sindaco gay

di

Si chiama Miguel Galan, è un pilota di elicotteri e punta a dientare il primo sindaco dichiaratamente omosessuale di Guadalajara. Sarebbe la prima volta nella storia dello Stato...

836 0

Per la prima volta nella storia di uno dei più importanti stati del Sud America un gay dichiarato potrebbe diventare sindaco. "Il Messico è un paese machista" riconosce Miguel Galan, 31 anni, pilota di elicotteri e fondatore della prima emittente gay del suo Stato.

Nonostante questo Miguel si candida a primo cittadino di Guadalajara, che per di più è una delle città più tradizionalista del Paese,con l’obiettivo di vincere le elezioni in programma per il prossimo luglio. Ma la strada verso la poltrona di sindaco è ancora lunga: entro marzo, infatti il PSD (Partito Social Democratico), partito in cui milita Galan, dovrà decidere se sarà lui o no a rappresentare la compagine alle elezioni estive.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...