LA TV A CACCIA DI GAY

di

Canal Jimmy ha dato il via al casting di 'Good As You', nuovo programma d'informazione e intrattenimento per i gay. Che partirà a marzo. Tutte le novità in...

849 0

Eppur si muove! Dopo decenni di ostruzionismo in cui per i gay era impensabile affacciarsi nel piccolo schermo, ecco che ora da più parti arriva la "caccia alla Tv gay"… L’ultima battuta di questa goduriosissima caccia viene dalla redazione italiana di Canal Jimmy, decisa a diventare sempre più il "canale delle differenze". Canal Jimmy, infatti, ha dato il via per il casting di "Good As You", il nuovo programma di informazione e intrattenimento dedicato alle tematiche gay, lesbiche e transgender, che andrà in onda il giovedì sera a partire dal 21 marzo.

Abbiamo chiesto a Mariano Provenzano, direttore comunicazione e marketing di Canal Jimmy, di raccontarci cosa succede. Non è che fanno la fine di "Queer as folk" su La 7, no? Secondo Provenzano, «il punto forte di Canal Jimmy è quello di voler essere il canale delle differenze: senza prendere una sola bandiera specifica, saremo dovunque ci sia una "differenza", quella differenza che spesso discrimina nel vissuto quotidiano. Per questo è importante dedicare una serata settimanale alla comunità omosessuale, a cominciare da "Good As You"»

Ottima intenzione; di cosa si tratta?

È un programma già sperimentato in Francia, ma che da noi avrà una identità un po’ diversa: lì è condotto solo da omosessuali (due gay e due lesbiche), mentre a noi piacerebbe inserire anche un etero per non dare adito a ghettizzazioni. Good As You è tendenzialmente un talk show molto animato, che non parte dallo studio ma dalla riunione di redazione, quindi lo spettatore ha anche la possibilità di vedere i "dietro le quinte" dello show vero e proprio. Si parlerà di argomenti a volte divertenti a volte molto seri, approfonditi attraverso servizi originali. Si va quindi dalla mostra di fumetto con la novità gay, alla moda con Dolce e Gabbana, al matrimonio omosessuale. Il tutto affrontato in modo veramente nuovo. Lanceremo il tutto anche con una campagna nazionale, con affissioni e pubblicità ovunque: noi siamo orgogliosi di questa iniziativa, e se qualcuno si indigna, ben venga, noi lo calpesteremo!

Che altro bolle in pentola?

Oltre a questo, e oltre a telefilm come "Gimme Gimme Gimme" già in onda su Canal Jimmy, ci sarà anche "Metrosexuality", una serie molto interessante e ironica, trasmessa anche questa su Channel 4, fatta con un linguaggio molto moderno, colori forti, racconta la storia di una famiglia in cui – per dirne una – il padre è una Drag Queen! Si affronta quindi il tema di sessualità metropolitana senza ghettizzazioni in nessun senso. E poi, chissà che non si riesca a vedere anche "Queer as folk"! Infine lavoriamo anche per ampliare l’offerta di cinematografia a tematica gay. Tutto questo partirà dal 21 marzo, data ben augurale: inizio della primavera!

E chi condurrà Good As You?

Beh, stiamo appunto cercando i conduttori di questo show. Faremo un casting in studio con delle prove, come in ogni altra trasmissione. Cerchiamo persone che non siano necessariamente professionisti che abbiano una grande esperienza, ma che siano a proprio agio davanti alle telecamere. Persone normali nell’esprimersi.

Insomma, l’occasione è ghiottissima: un casting per un programma gay vuol dire un’opportunità per tutte le regine del piccolo schermo o presunte tali. Scalpitate per sapere come partecipare a questo casting? Eccovi le dritte: Canal Jimmy cerca, per la conduzione del programma, ragazzi e ragazze eterosessuali, omosessuali o transessuali pronti ad affrontare la sfida del presentare, e di presentarsi, in uno show senza tabù. Dovranno dimostrare di potersi trovare a proprio agio, con disinvoltura, davanti alle telecamere e, soprattutto, di essere preparati a trattare argomenti che spesso potranno essere difficili e scabrosi: nel nuovo programma, infatti, assicurano a Canal Jimmy, troveranno spazio quegli aspetti della vita dei "non-eterosessuali" dei quali poco volentieri, e troppo spesso male e superficialmente, si parla oggi in televisione.

Leggi   Bacio gay nella serie "L'Esorcista", il produttore: "Si fottano gli omofobi"

Allora, futuri Pippo Baudo del mondo gay, eccovi l’indirizzo cui scrivere: goodasyou-canaljimmy@it.mth.net, e se volete altre informazioni, non avete che ciccare sul sito di canal Jimmy: www.canaljimmy.it. In bocca al lupo!

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...