Locklear in manette: guidava ubriaca e sotto farmaci

di

Tempi duri per le celebrities, sempre dedite all'uso di alcol e droghe. Dopo George Michael a finire in manette è Heather Locklear, la Amanda di "Melrose Place".

731 0

Avvertiti della guida spericolata del conducente di un autovettura, gli agenti della California Highway Patrol (Santa Barbara) sono intervenuti e hanno identificato la conducente. Sorpresa quando hanno scoperto che la pirata della strada era nientemeno che una super-cattiva, almeno in televisione. Si trattava infatti di Heather Locklear, la bionda di "Melrose Place", nel quale interpretava Amanda, nonché di altre serie come "Dynasty" e "Spin City".

L’alcol test ha rivelato un tasso pari a una sbronza, ma gli agenti hanno anche accertato che nel suo sangue erano presenti tracce di droghe, farmaci antidepressivi, nello specifico. "Con quel mix era impossibile per lei guidare in maniera sicura" ha dichiarato uno dei poliziotti intervenuti.

L’attrice è stata rilasciata dal Santa Barbara County Jail dopo sei ore, dietro il pagamento di una cauzione di 5.000 dollari. La Locklear è da tempo sotto cure psichiatriche probabilmente da quando ha divorziato dal marito Richie Sambora, chitarrista dei Bon Jovi, dopo ben 11 anni di matrimonio.

A breve inizieranno le riprese della versione cinematografica della fortunata serie televisiva "Melrose Place". Chissà se dopo questa vicenda e il cattivo stato di salute dell’attrice, gli sceneggiatori la chiameranno per una partecipazione al film.

Leggi   "Chiamami col tuo nome": i due nuovi spot per la tv dell'attesissimo film di Luca Guadagnino
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...