Muore suicida l’ex compagno di Matt Lucas di Little Britain

di

Il corpo senza vita di Kevin McGee è stato trovato ieri dalla polizia nel suo appartamento. Il 32enne, che soffriva di dipendenza dalla cocaina, ha lasciato un messaggio...

1129 0

Kevin McGee, l’ex compagno di Matt Lucas, star della celebre sit-com "LIttle Brtain" che era unito a McGee tramite civil partnership, si è suicidato e prima di farlo ha lasciato un messaggio su Facebook nel quale lasciava chiaramente intendere che stava per commettere l’estremo gesto. Il messaggio risale a ieri, quattro ore prima che la polizia irrompesse nel suo appartamento e lo trovasse morto. 

Nel suo profilo sul popolarissimo social network, Kevin aveva scritto: "Kevin McGee pensa che la morte sia molto migliore della vita".

Alcuni amici hanno espresso preoccupazione riguardo a questo messaggio.

Kevin e Matt, rispettivamente 32 e 35 anni, si erano lasciati lo scorso anno. L’attore aveva chiesto il divorzio ad ottobre del 2008 adducendo come motivazione un "incomprensibile comportamento".

Alcuni amici della coppia hano raccontato che McGee aveva cominciato ad avere qualche problema legato all’abuso di cocaina e che la situazione si era aggravata dopo il divorzio.

Una fonte vicina ai due ha raccontato al Daily Mirror che tutti i suoi amici su Facebook hanno letto il messaggio e "sono distrutti al pensiero di essere arrivati troppo tardi per fermarlo. Kevin aveva un problema con la cocaina ed era andato in riabilitazione in un centro sulla costa sud e poi a Londra, ma niente sembrava poterlo aiutare. E’ anche andato a Edimburgo cercando di concentrarsi sullo sport. Ma ha avuto una ricaduta e non riusciva a farsi una ragione di come erano andate le cose con Matt".

Leggi   "Il chemsex fa parte della cultura gay": è polemica
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...