Pose, prima foto ufficiale per la nuova serie tv di Ryan Murphy con il più alto numero di attrici transgender

di

954 0

In pochi anni Ryan Murphy è diventato uno dei nomi più popolari e potenti della tv americana, realizzando in tre lustri serie di successo come Nip/Tuck (2003), Glee (2009), American Horror Story (2011), Scream Queens (2015), American Crime Story (2016) e Feud (2017).

Mai sazio, Ryan, sposo del fotografo David Miller e padre di Logan Phineas e Ford, ha in canna per il 2018 due show inediti.

Non solo 9-1-1, pronto a partire il 3 gennaio, ma anche l’atteso Pose, già di fatto storico per aver ingaggiato il più alto numero di attrici transgender della storia della tv. A pubblicare la prima immagine ufficiale della serie Entertainment Weekly, con Hailie Sahar, Indya Moore, Dominique Jackson, Angelica Ross e M.J. Rodriguez protagoniste dello scatto. Le riprese dello show sono infatti iniziate da pochi giorni, nella Grande Mela.

Creata dallo stesso Murphy, che in quanto a creatività è tradizionalmente un fiume in piena, Pose riporterà in vita la New York degli anni ’80. Non poca importanza l’avrà il ballo, con Ryan Heffington, coreografo visto al lavoro con Sia di Chandelier e con la serie The OA, autore delle coreografie. A completare il cast Evan Peters, volto feticcio di Murphy, Kate Mara, James Van Der Beek e Tatiana Maslany.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...