Povia: Non capite la mia canzone? Ve la faccio disegnare

di

Ancora una provocazione del cantante. Venerdì, sul palco durante l'esibizione di Povia, un artista disegnerà in diretta delle tavole che illustrano la vicenda di Luca, quello che era...

523 0

Come da copione Povia continua a far parlare di sé con azioni

eclatanti come quella che ha studiato per la serata di venerdì, quando gli Artisti in gara dovranno duettare con altri big del mondo dello spettacolo. Come da tradizione oguno porterà un sostenitore celebre con il quale canterà il brano in gara. Povia no, però. Canterà da solo perché con lui porterà non un cantante ma un’artista: Alessandro Matta.

Il suo compito sarà quello di illustrare coi suoi disegni la storia di

quel Luca che era gay, una vicenda malcompresa secondo il cantante. L’ufficio stampa di Povia spiega che "attraverso questa canzone, il Cantautore non esamina il tema dell’omosessualita’ ma lo affronta raccontando la storia vera di una persona il cui nome di fantasia e’ Luca, descrivendo l’importante, difficile e profondo percorso di chi ha vissuto come suo traguardo il percorso stesso. Sottolinea il coraggio di guardarsi dentro e di mettersi in

discussione come primo passo per intraprendere il viaggio verso se stessi e compiere la propria evoluzione interiore in ogni situazione". Povia "ha permesso che venisse raccontato il suo brano attraverso le illustrazioni realizzate dall’artista Alessandro Matta ispirate alla canzone. Due tipi di Arte quindi si sono fusi per dare vita ad una mostra che girerà le gallerie d’Italia".

C’è una scritta sulla pagina "Novità" del sito ufficiale di Povia: dice "Al momento non c’è nessuna novità". Ecco, la solita strategia di marketing che continua.

Leggi   Sense8: Netflix annuncia un finale speciale per la serie tv
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...