QUANDO IL MEDIA E’ OMOSEX

di

A Good As You, in onda giovedì 12 dicembre alle 21 su Canal Jimmy, l'informazione gay: interviste a Vaccarello, ai direttori di Gay.it e Aut e all'editore Croce....

Giovedi’ 12 dicembre ore 21.00, Good As You il magazine settimanale di Canal Jimmy (in esclusiva su Tele+ Digitale), il primo sul mondo e la cultura GLBT, presenta una puntata molto particolare sui media che si occupano del mondo gay, lesbo e trans. Ospite in redazione troviamo Delia Vaccarello, giornalista e scrittice, che firma sul quotidiano L’Unità, ogni quindici giorni, la pagina dedicata al mondo gay e il cui libro “Gli Svergognati, storie di gay, lesbiche e trasngender”, edito da Baldini e Castoldi, è appena uscito nelle librerie italiane.
Per il loro reportage Benedetta Emmer, Gianna Pala Contini e Sandro Cisco hanno incontrato a Pisa Alessio De Giorgi, Presidente del sito internet www.gay.it e, a Roma, Gabriele Bonincontro e Egizia Mondini, rispettivamente Direttore e Capo Redattore di Aut, periodico gratuito del Circolo Mario Mieli. Sempre nella Capitale Good As You ha intervistato Fabio Croce titolare delle Edizioni Libreria Croce.
Il Presidente di Gay.it De Giorgi e i suoi collaboratori spiegano a Good As You la nascita e gli sviluppi del loro lavoro, mentre Il Direttore Bonincontro e la capo redattrice Mondini raccontano a Good As You come AUT, il mensile gratuito di informazione e cultura GLBT edito dal Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, sia diventato un punto di riferimento molto importante per la comunità.
Alle 21.30 il magazine Good As You è seguito dal film a tematica omosessuale in versione originale sottotitolata in italiano: “Terra dove andare” (The Toilers and the Wayfarers, Usa/Germania, 1995) di Keith Froelich con Matt Klemp, Ralf Schirg, Andrew Woodhouse. Dieter e Philiph sono due adolescenti gay cresciuti a New Ulm, una cittadina germano-americana del Minnesota. L’impostazione puritana e conservatrice della loro comunità li obbliga a nascondere la propria omosessualità. Uno sprazzo di libertà giunge con l’arrivo di un misterioso parente tedesco di Dieter con il quale scappano alla ricerca di un luogo dove sentirsi veramente accettati. Una sapiente tecnica narrativa, lasciando in secondo piano le problematiche sessuali, affronta invece temi delicati approfondendo i caratteri dei personaggi.

Leggi   Grande Fratello Vip, Malgioglio bacia in bocca Flaherty: "Basta polemiche"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...