Raf: le coppie gay non minacciano le famiglie tradizionali

di

Il cantante, presentando 'Metamorfosi' durante una trasmissione pomeridiana su Rai2, ha dichiarato di essere a favore dei diritti delle persone lgbt e delle coppe di fatto, a prescindere...

630 0

Venerdì scorso, durante la puntata di "Scalo 76", trasmissione in onda subito dopo pranzo su Rai2, Raffaele Riefoli, meglio conosciuto come Raf, ha presentato il suo "Metamorfosi". E nel corso dell’intervista, il cantante si è chiaramente espresso in favore delle coppie gay, dei diritti delle persone omosessuali e difendendo un’idea di famiglia inclusiva anche di nuclei diversi da quelli tradizionali. 

Secondo Raf, infatti, Pacs (o qualsiasi altro istituto simile) e il riconoscimento dei diritti delle persone lgbt non rappresentano affatto una minaccia per la famiglia trazionalmente intesa. Una presa di posizione non da poco, con i tempi che corrono, soprattutto se consideriamo l’ora e quindi il possibile target della trasmissione.

Leggi   Cecenia, la garante russa per i diritti umani: "Aprire indagine"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...