SE HITCHCOCK DIVENTA ICONA GAY

di

Studio Universal trasmette sul proprio canale e al Gay Village la rassegna "Night & Gay": sette capolavori del cinema diventati dei veri cult. Da 'Nodo alla Gola' a...

665 0

Una rassegna di grandi titoli, da “Nodo alla gola” di Alfred Hitchcock al capolavoro del melodramma “Come le foglie al vento” di Douglas Sirk fino ad arrivare a “Xanadu“, il più famoso dei musical di serie B, passando per i volti indimenticabili di Joan Crawford, Rock Hudson, Lauren Bacall, Shirley MacLaine, Mae West, Marlene Dietrich ed Olivia Newton-John.

Sette film classici del cinema americano, tutti prodotti dalla Universal Studios, con un unico denominatore comune: essere diventati delle icone del mondo Gay. Sarà “Night & Gay” il titolo di questa rassegna che Studio Universal, il canale di cinema distribuito su Sky, trasmetterà da sabato 3 a venerdì 9 luglio, ogni sera alle 21.00 e contemporaneamente con la messa in onda televisiva nelle stesse date alle 22.00 al Gay Village di Roma.

Sono a volte le storie, altre volte le situazioni, molto spesso il profilo pubblico o privato degli attori e delle attrici che li interpretano a fare di un film un’icona dell’immaginario collettivo omosessuale. Basti pensare all’algida regalità di Joan Crawford che pretendeva fossero lucidati a cera anche i tronchi degli alberi del suo giardino piuttosto che l’interno claustrofobico inquadrato da Hitchcock in Nodo alla gola dove i due protagonisti non riescono – a pochi minuti dall’aver commesso un omicidio – a non pensare alla disposizione delle stoviglie. Il glam, il trash, il kitsch, parole d’ordine della comunità gay, si ritrovano in questi film nella loro espressione più nobile e li consacrano come fenomeno culturale o iconografico di genere.

A far da guida attraverso questa rilettura inusuale, per molti insospettabile ma sicuramente ironica e divertente, Studio Universal ha chiamato Fabio Canino, ex jena e popolarissimo conduttore di Gay TV.

Da sabato 3 a venerdì 9 luglio sul Canale televisivo e sul megaschermo del Village saranno trasmessi:
Nodo alla gola (1948) di Alfred Hitchcock con James Stewart e John Dall
Lady Lou – La donna fatale (1933) di Lowell Sherman con Mae West e Cary Grant
Come le foglie al vento (1956) di Douglas Sirk con Rock Hudson e Lauren Bacall
Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney con Joan Crawford e Jeff Chandler
Sweet Charity – Una ragazza che voleva essere amata (1969) di Bob Fosse con Shirley MacLaine
Partita d’Azzardo (1939) di George Marshall con Marlene Dietrich e James Stewart
Xanadu (1980) di Robert Greenwald con Olivia Newton-John e Gene Kelly

Leggi   Basta attori macho per i supereroi: Ezra Miller bacia un fan al Comic-con
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...