TV: MTV premiata tra le più gay-friendly

di

La MTV americana ha ricevuto un premio per il carattere inclusivo delle proprie campagne pubblicitarie verso la comunità gay, lesbica e transgender.

628 0

NEW YORK – Sono stati assegnati nello storico palazzo sede del New York Times i premi della seconda edizione dell’Annual Corporate Visionary Honours organizzati dalla Commercial Closet Association. Ad essere premiati sono stati il canale televisivo MTV e l’operatore turistico Orbitz, per l’eccellente messaggio di inclusione e ritratto delle persone gay, lesbiche, bisessuali o transgender nei propri spot commerciali. Il canale MTV è da almeno un decennio che ha messo in onda delle campagne promozionali che includessero e dessero visibilità a persone non eterosessuali e Orbitz si è invece caratterizzata per avere affrontato in modo ironico campagne promozionali rivolte al pubblico sia etero che omosessuale. I riconoscimenti sono stati consegnati dalla cantante Cyndi Lauper.
Michael Wilke, direttore della Commercial Closet Association, si è pubblicamente congratulato con le due compagnie per il loro lungo impegno rivolto all’inclusione, dunque in contrasto con l’esclusione e l’emarginazione, fornendo un importante esempio di apertura e modello per campagne pubblicitarie di importanti marchi. Il premio riguarda il mercato televisivo d’oltreoceano ma per quanto riguarda la branca europea di MTV, MTV Networks Europe, c’è da ricordare il proprio sostegno alla campagna dell’Unione Europea “Per la diversità, contro le discriminazioni”, a cui ha partecipato rendendosi disponibile a dare visibilità alle fotografie, come quella in alto, partecipanti al concorso della campagna paneuropea per promuovere le diversità sul posto di lavoro. (Roberto Taddeucci)

Leggi   Gf Vip, Marco Predolin a Lorenzo Flaherty: "Sei troppo uomo, non ti fai schifo?"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...