Uomini e Donne, Maria De Filippi conferma: “La seconda stagione del trono gay ci sarà”

di

Chi sarà il successore di Claudio Sona?

CONDIVIDI
221 Condivisioni Facebook 221 Twitter Google WhatsApp
14535 0

La seconda stagione del trono gay di Uomini e Donne ci sarà: a confermarlo, nelle scorse ore, in un’intervista per Il Fatto Quotidiano è la stessa Maria De Filippi.

Era una cosa che avevo in mente da anni e che ho fatto solo l’anno scorso perché i tempi erano maturi. Non credo sia un episodio casuale o una tantum e infatti il trono gay tornerà anche quest’anno. Queste le parole di Maria De Filippi, che ha concesso un’intervista a Domenico Naso, giornalista de Il Fatto Quotidiano, nella quale ha toccato svariati temi (dal rapporto con Lorenzo Suraci di RTL a Morgan, dalle accuse a Milly Carlucci all’esperienza vissuta a Sanremo).

I protagonisti della prima stagione del trono gay, Mario Serpa e Claudio Sona, si sono lasciati dopo tre mesi di fidanzamento, anche se si susseguono senza sosta i rumors che li vedrebbero di nuovo insieme: l’ultimo, rivelato da Novella 2000, parla di un ritorno di un fiamma successivo a una serata di beneficenza del 21 aprile a Verona, a cui molti personaggi legati a Uomini e Donne (tra cui anche Mario e Claudio) hanno partecipato. Si vocifera infatti che i due abbiano passato la serata tra abbracci, sguardi di intesa, lunghe chiacchierate e sorrisi complici, per poi andare via insieme.

Tra i papabili in lizza per il nuovo trono gay c’è però proprio Mario Serpa, che ha già dichiarato a riguardo: “Mai dire mai“.

A voi chi piacerebbe vedere sul trono? Potrebbe essere il turno di una ragazza?

Leggi   Grande Fratello NIP: pronti, partenza... omofobia!
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...