L’attrice trans Vittoria Schisano madrina ai Ciao Darwin Awards

di

Durante la puntata, Bonolis ha ipotizzato che Vittoria Schisano potrebbe diventare la prima Madre Natura transgender

CONDIVIDI
883 Condivisioni Facebook 883 Twitter Google WhatsApp
41730 1

Abbiamo parlato spesso di Vittoria Schisano (qui per leggere l’intervista che le abbiamo fatto in occasione della sua cover su Playboy, prima copertina con una donna transgender in Italia), l’attrice e modella italiana nata Giuseppe che ha intrapreso un percorso di transizione nel 2011, diventando il primo attore già noto in Italia a rendere pubblica la sua volontà di adeguare il proprio corpo all’identità di genere interiore.

playboy_vittoria_schisanoIeri sera, a sorpresa, ai Ciao Darwin Awards Vittoria è stata la madrina della serata: la puntata conclusiva della settima edizione del noto programma televisivo l’ha vista protagonista in veste di valletta, aiutante di Bonolis, che ha auspicato ad una sua futura partecipazione come la prima Madre Natura transessuale. “Sarebbe un onore per me scendere da quella scala e rappresentare una donna che in passato ha trascorso un percorso di transizione. Credo che sarebbe un bellissimo messaggio per il nostro popolo, che è fatto di persone intelligenti che spesso non si fermano agli occhi ma vanno all’anima e non ti guardano solo per il tuo involucro. Se poi l’involucro è anche un bell’involucro… ben venga!”, ha risposto con ironia Vittoria.

vittoria_schisano_2

L’attrice, diventata famosa come Giuseppe nella fiction Mio figlio con Lando Buzzanca, ha continuato a lavorare reinventando la sua carriera anche dopo la transizione: la abbiamo vista, con grande autoironia, in Tutto tutto niente niente con Antonio Albanese (dove peraltro interpretava proprio una transessuale) e in Outing con Nicolas Vaporidis e Andrea Bosca, dove aveva il ruolo di una professoressa transgender. La donna era anche promessa sposa del broker Fabrizio Vannucci già nel 2015, ma a quanto pare la storia sarebbe già terminata e il matrimonio non ci sarà.

vittoria_schisano_fabrizio_vannucci

Ben venga tanta visibilità al mondo transgender, anche in programmi di basso livello culturale come Ciao Darwin: aiutano a svecchiare gli stereotipi negativi che purtroppo, in alcune realtà, permangono. In alto il video della presentazione di Vittoria!

vittoria_schisano_ciao_darwin

 

 

 

Leggi   Anything, Matt Bomer interpreta una donna transgender: attivisti trans chiedono il boicottaggio
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...