Il provino di Scanu per X-Factor: bocciato

di

Mara Maionchi lo bocciò ad X-Factor perché troppo giovane, preferendogli Tony Maiello. Ma Valerio, all'epoca 16enne e piastratissimo, non si arrese e trovò il successo con Amici. Ecco...

863 0

Ospite domenica scorsa a Quelli che il calcio, Mara Maionchi ha parlato del talento di Valerio Scanu, che nel 2008 decise di scartare ai provini per la prima edizione di X-Factor consigliando al ragazzo allora 16enne e con i capelli liscissimi di tornare dopo aver terminato gli studi. Un consiglio da "mamma" quello di Mara, che spinse Valerio a tentare il successo per altre vie. Il cantante, infatti, riuscì a sfondare grazie alla trasmissione Amici di Maria De Filippi, aggiudicandosi un bel secondo posto. Quest’anno poi ha raggiunto un importante traguardo: vincere il Festival di Sanremo con la canzone Per tutte le volte che. Non è stato da meno Tony Maiello, il napoletano che nei provini di X-Factor scelto al suo posto e che ha primeggiato nella categoria Giovani della stessa manifestazione.

Leggi   Descendants 2, censura della Disney: tagliato un bacio gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...