Lite tra Corona e Cecchi Paone in tv: il giornalista se ne va

di

"Hai strumentalizzato la tua omosessualità". L'accusa offensiva di Fabrizio Corona a Cecchi Paone

CONDIVIDI
73 Condivisioni Facebook 73 Twitter Google WhatsApp
10270 0

L’ex agente dei paparazzi, re dei gossip e degli scandali, è tornato in Tv dopo oltre quattro anni (tre dei quali trascorsi in carcere) e ovviamente ha fatto parlare di sé: è stato lui ad inaugurare la nuova stagione dell’ “Uno contro tutti” del Maurizio Costanzo Show, facendo registrare tra le altre cose un buon share (una media del 7,48% con picchi del 14% nei momenti clou).

Non tanto per la sostanza dei suoi discorsi (inutili, che non hanno né sorpreso per una improvvisa redenzione né sconvolto per una spavalderia maggiore dalla solita), quanto per un aspetto fisico “nuovo” e per un furioso e incontrollato attacco ad Alessandro Cecchi Paone, anchorman e vicedirettore del TG4.

fabrizio_corona_zigomi

I suoi zigomi, sui quali è palesemente intervenuto con bisturi o iniezioni (d’altronde Corona non ha mai nascosto la sua ossessione per il fisico e la perfezione estetica) hanno infiammato il web, con meme e commenti velenosi; ma è la sua débâcle nei confronti del giornalista dichiaratamente gay che ha scosso l’opinione pubblica.

Durante una lite Corona avrebbe affermato: “Vuole che la attacchi come lei ha attaccato me? Vuole sapere cosa ha strumentalizzato lei? Lei ha strumentalizzato la sua omosessualità”. Avrebbe, perché l’audio è stato censurato dalla regia e i microfoni sono stati spenti, probabilmente per tutelare entrambe le parti da eventuali querele, e l’ipotesi è stata fatta sulla base dei presenti in studio e sul labiale di Corona. Sarebbe giustificata in questo caso anche la reazione di Cecchi Paone, che ha lasciato immediatamente gli studi romani del programma in collera, offeso e indignato da tali accuse.

Subitanea la reazione di Costanzo, che ha invitato Corona a calmarsi e a non permettersi di attaccare gli ospiti presenti tra la platea per porre delle domande: “dopotutto è ‘Uno contro tutti’, non ‘tutti contro tutti'”, afferma. E in effetti Corona avrebbe dovuto aspettarsi le domande anche pungenti dei giornalisti e degli opinionisti presenti, dopotutto è stato lui stesso a scegliere di partecipare…

In alto il video del momento clou della lite, culminata con l’abbandono del giornalista dello studio.

Leggi   Amanda Lear: "Io, il sesso, la maternità e il cimitero!"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...