Mauro e Veronica, lite da censura. Fuori entrambi?

di

Furiosa discussione tra Mauro e Veronica dopo una volgare confessione. Lei lo offende, lui le dà della prostituta e per poco non arrivano alle mani. Il Grande Fratello...

964 0

Tensioni e liti sono ormai all’ordine del giorno all’interno della casa del Grande Fratello. Dopo 118 giorni di reclusione una discussione dai toni più accesi di quelli a cui il reality ci ha abituato sembra mettere Mauro e Veronica a rischio eliminazione. Tutto comincia dalla rivelazione poco educata di Mauro fatta alla coinquilina qualche giorno prima nella stanza delle sorprese. Marin confessa di essersi masturbato pensando alla romana ma lei non reagisce. Poi ci ripensa e con toni pacati ma decisamente provocatori, accusa pubblicamente il 29enne di Treviso di non essere innamorato nè di lei nè di Sarah ma soltanto del sesso. All’ennesima provocazione Mauro perde la pazienza e lasciando la stanza le da della prostituta usando un termine dispregiativo. Veronica scatta e lo insegue per tutta la casa, lui fugge ma viene braccato e ricoperto di insulti. Le urla si fanno sempre più forti e per qualche minuto le telecamere del Grande Fratello si oscurano. L’opinione pubblica, stufa di tanta volgarità, chiede provvedimenti e i due, in nomination questa settimana, rischiano di essere protagonisti di una doppia eliminazione.

Leggi   Descendants 2, censura della Disney: tagliato un bacio gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...