Show omofobo di Paolo Brosio dalla D’Urso: “È contro la legge di Dio!”. Lei lo zittisce

di

In studio si è creato il caos: gli ospiti hanno preso a litigare tra di loro senza dare la possibilità a nessuno di replica.

25686 1

“Per me il matrimonio è uno solo, quello tra un uomo e una donna. Lo dico io e lo dico quanto mi pare: è una legge di Dio. Quel che manca qua dentro è il rispetto delle opinioni altrui“.

Con queste parole Paolo Brosio ieri pomeriggio ha scaldato il clima di Domenica Live, il salotto pomeridiano di Barbara D’Urso, che lo aveva invitato per commentare la bestemmia costata a Marco Predolin, l’uscita dal Grande Fratello Vip.

In studio si è creato il caos: gli ospiti hanno preso a litigare tra di loro senza dare la possibilità a nessuno di replicare. La conduttrice si è alterata e, per riprendere in mano la situazione, ha tolto a tutti l’audio dei microfoni. La padrona di casa ha così ripreso le redini della situazione, affermando che non poteva permettere di passare il messaggio dato da Brosio.

Barbara D’Urso infatti, più volte nelle sue trasmissioni si è schierata a favore dei diritti LGBT e quindi ha invitato Paolo Brosio a commentare l’argomento per cui era stato invitato e non parlare di omosessualità e unioni civili, delle quali lei è fiera sostenitrice.

“Questo è un talk sul Grande Fratello Vip, stiamo parlando della bestemmia di Marco Predolin, cosa c’entrano le unioni civili? Non stiamo parlano di questo, se ci tieni a dire la tua affronteremo un talk a parte, ma oggi parliamo”.

Leggi   Cesena, Forza Nuova a processo per i manifesti funebri sull'unione civile
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...