SONDAGGIO: il trono gay è importante per la comunità LGBT italiana?

di

Per la prima volta nella storia di Uomini e donne, il famoso dating game show d Canale 5, ci sarà un trono LGBT: secondo te è un segnale...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
7952 4

A giorni riprenderà la storica trasmissione pomeridiana di Maria De Filippi, Uomini e donne, e quest’anno ci sarà un novità importante che interessa da vicino la nostra comunità. Oltre al trono classico e a quello degli “over”, verrà infatti  introdotto anche il trono gay. Dopo molte soffiate ed esclusive apparenti, si è anche arrivati al nome del primo che occuperà l’ambito ruolo di primo tronista gay della storia: si tratta di Claudio Sona, veronese, 29 anni, diventato già popolarissimo sul web nel giro di poche ore. QUI L’ARTICOLO SU DI LUI >>>

claudio-sona-e-proprietario-di-un-bar

Qualche settimana fa avevamo raccolto un po’ alcuni pensieri sul fenomeno del trono gay in questo nostro EDITORIALE >>> che potete leggere per avere qualche idea in più sull’argomento.

Tu cosa ne pensi? Il trono gay rappresenta qualcosa di importante per la comunità LGBT italiana o no?

Partecipate al nostro sondaggio.

Leggi   Simona Ventura: "Date retta a me: il tempo per l'odio, è tempo perso!"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...