Anche l’Italia avrà la sua crociera gay

di

Il fenomeno delle navi per clientela gay è partito dagli Stati Uniti per poi espandersi in Europa. In Italia sarà la prima volta. E solcherà i mari con...

7643 0

225 metri di lunghezza per 30 di larghezza. La prima crociera gay italiana sarà un vero e proprio appuntamento storico, e per questo non poteva che solcare i mari fra Civitavecchia e Barcellona con il più grande traghetto del Mediterraneo, la Cruise Barcelona (in foto).

Si chiama Revuelta, in spagnolo "Rivolta", l’evento che per tre giorni – dal 19 al 22 settembre – farà divertire i clienti a bordo di questo gigante dei mari e il perché ce lo spiegano dall’organizzazione: "La rivolta è quella dei 2500 potenziali clienti che la nave è in grado di ospitare e che, come moderni pirati, andranno alla pacifica conquista della capitale gay d’Europa, a caccia del tesoro dei diritti che a loro sono negati in patria".

Barcellona. Là li aspetta la festa speciale con il Dj che a New York e Miami è leggenda, Hector Fonseca (in foto). Prima e dopo, sulla Cruise Barcelona, sarà tutto un susseguirsi di eventi: dai party a bordo piscina con Francesco Belais e Lusky dj, allo spettacolo di Fabio Canino, dalle feste a tema con Regina Miami al cabaret in stile Zelig della Cesira. I marinai – ma qua sono intesi in modo particolare e non issano l’ancora o le scialuppe – a far da contorno.

Il sito ufficiale dell’evento è raggiungibile su www.revuelta.it dove sono disponibili anche i prezzi e la possibilità di acquistare il biglietto online. Prenotando entro il 29 maggio, poi, gli ospiti a bordo risparmieranno fino al 34% con prezzi a partire da 199 euro tutto compreso (non rimangono che da pagare le bevande fuori dai pasti!).

Dove: Civitavecchia – Barcellona – Civitavecchia

Quando: dal 19 al 22 settembre

Prezzi: da 199 euro entro il 29 maggio

info: www.revuelta.it

Ufficio Stampa: press@revuelta.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...