IL BRUTTO HA I GIORNI CONTATI

di

Il nemico è spietato, si trova in ogni dove; non ha pudore ed è impossibile non incontrarlo sulla propria strada. Nasce la ribellione. Guidata sulla intera gamma Lancia...

812 0

Il nemico è spietato, si trova in ogni dove; non ha pudore ed è impossibile non incontrarlo sulla propria strada.
Ma, se siete convinti che il brutto non vi riguardi, continuate pure a utilizzare l’espressione U.A.U! per dimostrare il vostro entusiasmo, ma sappiate che da oggi non avrà più lo stesso significato.
Tutto è iniziato con un manifesto, un appello a favore della bellezza. Così è nato U.A.U! (United Against Ugliness), un Movimento formato da persone di diverse culture e nazionalità che insieme combattono contro il brutto. Una vera organizzazione pacifica, che comunica un messaggio chiaro e diretto: la bellezza è libertà.

Ma chi sono i protagonisti di questo Movimento? Come è possibile farne parte? Quali sono gli esempi di bellezza a cui si rifanno?
Figlio di un agente di borsa della city, Charles è cresciuto tra gli agi dell’upper-class. Frequentava Legge in una prestigiosa Università, quando si è reso conto che l’orribile palazzo in cui seguiva i corsi impediva ai residenti della zona di vedere il sorgere del sole. Il Movimento U.A.U! inglese è nato in quel momento.
Sofia è italiana, di Roma. Si è trasferita da poco nella zona di Campo dei Fori. Ama la poesia e da sempre sogna un mondo più giusto. Nei corridoi della Facoltà di Psicologia ha incontrato il Movimento U.A.U!, di cui è divenuta attiva sostenitrice perché sentiva che era giusto.
Celia è nata a Matarò, un paese della Catalogna. In seguito si è trasferita a Barcellona, per frequentare il “Circulo de bellas artes”. Estroversa e brillante, si butta con passione nelle cause in cui crede davvero. È diventata attivista di U.A.U! perché glielo dice il cuore.
Queste sono solo alcune delle storie personali di chi ha scelto di unirsi a U.A.U!.
Il messaggio è universale, e l’invito a schierarsi dalla parte del bello è rivolto a tutti.
Un punto di riferimento on line è il sito ufficiale dell’organizzazione: www.uau.org, vera e propria casa base di tutti componenti dove, tra le altre cose, è possibile consultare il Manifesto che ha dato origine al Movimento. In più, proprio su www.uau.org, pare che gli internauti abbiano deciso di esorcizzare il brutto, denunciandolo, condividendolo e addirittura votandolo.

Per analizzare un fenomeno di costume così complesso e sorprendente è necessario capire quale siano gli esempi di bellezza che hanno risvegliato lo spirito alla base di questa rivoluzione estetica.
È difficile rispondere in modo esaustivo, ma senza dubbio possiamo identificare nell’intera gamma Lancia Ypsilon, l’esempio scatenante, l’ispirazione originaria.
Un’auto dalle grandi prestazioni e dalla notevole bellezza estetica che abbina la personalità giovanile a una agilità e praticità che ne fanno una perfetta cittadina. Lancia Ypsilon è l’auto di U.A.U!
Lancia Ypsilon è il risultato di una evoluzione stilistica che parte da dentro: un abitacolo spazioso e confortevole, con interni in raffinato stile italiano. Luminoso negli accostamenti tra i materiali di pregio e i colori, curato nella qualità e in ogni dettaglio.
Un’auto unica anche per l’ampia gamma di scelta nelle dotazioni: dal climatizzatore automatico bi-zona con regolazione indipendente lato guida-passeggero al cruise-control, dal sensore di parcheggio, all’accensione fari e ai tergicristalli automatici…
La rivoluzione continua su www.lanciaypsilon.it.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...