L’Austria si tinge di Pink

di

Il Pink Lake festival torna per il secondo anno consecutivo e porta la comunità glbt di tutta Europa alla riscoperta del sano divertimento e delle attività all'aria aperta...

2281 0

Seconda edizione per Il Pink Lake Festival dopo il grande successo dello scorso anno. Dal 10 al 13 settembre 2009 la Carinzia, bellissima regione austriaca del Wörthersee e il luogo di cura Pörtschach in collaborazione con l’agenzia Communigayte offrirà nella cornice del suo incantevole paesaggio, il festival internazionale per la Gay Community.

Sono attesi migliaia di visitatori: gay, lesbiche, bisessuali e transgender provenienti da Austria, Germania, Svizzera, Italia, Slovenia, Inghilterra potranno incontrarsi e scoprire insieme le meraviglie dell’Austria nella zona al confine tra Italia e Slovenia.

 

Il programma è ricchissimo di eventi di ogni genere: il Schlumberger Boat Cruise Party, la festa nei costumi tradizionali Almdudler Trachtentparty, il Pago Beach Club nella casa sull’acqua, il Pink Lake Club Night Sissi Ball presentato da Villacher Bier nel centro congressi Pörtschach, Live-Dj sul lago Wörthersee e molte attività diurne all’interno e all’esterno della cittadina. Le convenzioni stabilite con le aziende locali, quali hotel e ristoranti contribuiranno al divertimento e all’intrattenimento degli ospiti della Community con moltissime offerte per il tempo libero, lo sport, la gastronomia e l’entertainment.

Pörtschach, sede del Pink Lake Festival, lascia a bocca aperta per la bellezza dei palazzi storici e per la passeggiata più bella di tutto il lago.  Dotata anche dei Seducenti Wellness-Hotel, bar di tendenza, ristoranti accoglienti, boutique e negozi per gli shopping addicted e l’antico panificio per i più golosi, offrono una miscela avvincente di passato e modernità.

Tra le numerose attività e la moltitudine di eventi in programma, la guida ufficiale Pink Lake Guide contenuta nel kit di benvenuto, aiuterà i visitatori ad orientarsi, indirizzandoli attraverso dettagliati programmi giornalieri.

 Al Pink Lake Festival non si terrà nessuna parata per attirare i curiosi. La caratteristiche più apprezzate di questa manifestazione sono infatti la semplicità e la genuinità. L’intrattenimento principale sarà infatti costituito dalla riscoperta della natura e dall’incontro di persone che hanno in comune la voglia di entrare in contatto sia con l’ambiente che li circonda che con realtà e culture diverse dalla loro. 

Sul sito

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...