LAPO, UN MR GAY DALLA TOSCANA

di

Si è svolta l'11 giugno la selezione locale per il concorso di Mister Gay Italia al Tabasco di Firenze. Vince un giovane simpaticissimo di 23 anni. Che ha...

3109 0

Clicca qui per la galleria di foto della serata
FIRENZE – Nell’atmosfera intrigante della prima discoteca gay d’Italia, il Tabasco di piazza Santa Cecilia a Firenze, si è svolta, venerdì 11 giugno, la selezione locale per Mister Gay Italia. Una serata affollata, che ha visto otto ragazzi sfilare per conquistare il titolo di Mister Gay Tabasco.

A vincere è stato Lapo Munfone, ventitrè anni, acclamato dagli ospiti intervenuti, che hanno potuto partecipare alla votazione attraverso delle schede distribuite nel locale dagli stessi partecipanti, i quali non hanno perso l’occasione per cercare di accaparrarsi voti, con simpatia e ammiccamenti. Alcuni concorrenti hanno persino fatto ricorso al nudo integrale (ma posteriore…) durante l’esibizione in intimo.
Lapo è di Firenze, fa il rappresentante, ed è fidanzato. «In realtà non volevo partecipare al concorso – ha detto – Avevo un po’ di timore per mia madre, che non sa di me. Ma la cosa più difficile è stata convincere il mio fidanzato, che era geloso. Ma quando ha assistito alla serata, si è divertito ed era contento».

Lapo parteciperà al Pride di Grosseot sabato 19 giugno, e infine alla selezione finale per Mister Gay Italia, in programma a Viareggio giovedì 5 agosto, al Principe di Piemonte, Viale Marconi, 13 (Passeggiata a Mare). Intanto, mancano ancora tre appuntamenti per conoscere gli ultimi candidati al titolo di “sirenetto gay” d’Italia. Venerdi 18 giugno alla Sauna Thermas di Milano, e domenica 20 al Montecatini Thermas di Montecatini (PT) e al Frequency di Roma (Via Odoardo Beccari 10).
Clicca qui per la galleria di foto della serata

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...