MONTREAL: FESTE, COLORI E CULTURA

di

Ecco Divers/Cité, uno dei Festival gay più originali al mondo, nella città bilingue del Canada… Party indimenticabili, eventi culturali e amicizie, in un'atmosfera indimenticabile.

921 0

MONTREAL – Montreal è la città delle lingue. L’inglese e il francese sono impegnati in un’intensa storia d’amore con la cultura e la diversità. La città ha sapore, aroma, sex appeal. Situata nella provincia del Quebec, in Canada, Montreal è una accogliente metropoli multiculturale, un centro urbano internazionale dove i gay sono dappertutto: ragazzi, ragazze, e anche chi si trova in qualsiasi punto tra questi due… La città è bi (-lingue cioè…) con l’inglese e il francese che sono i due idiomi principali.

Ma Montreal è anche una città di splendidi festival all’aperto, e l’estate ne è piena. Tuttavia nessun altro festival è più sentito e atteso in città di Divers/Cité, celebrazione dell’orgoglio lesbico, gay, bisessuale e transgender di Montreal. L’intera città viene coinvolta nell’evento: mamme e papà, nuore e nipoti, vicini di casa e migliori amici, colleghi di lavoro e ammiratori. E’ una testimonianza sentitissima alla reputazione che la città ha come uno dei posti più aperti e accoglienti dove vivere nel mondo.

Ciò che rende Divers/Cité diverso da tanti altri eventi simili, è la sua componente culturale. Il Festival Culturale Divers/Cité è pieno di un gran numero di spettacoli gratuiti all’aperto di altissima qualità, dal 26 luglio fino al 1° agosto, come: Boulevard des rêves (dive e canzoni), Cachondo (extravaganza latina), Sexgarage (electropunk e rock), La Grande Danse (imponente House party) e Mascara, la notte delle Drag, senza dubbio il più grande e buffo drag show al mondo con oltre 80 artisti in costume.

Il Community Day, che si svolge sabato 31 luglio, attira migliaia di partecipanti intenti a passeggiare avanti e indietro per raccogliere informazioni sui tanti diversi gruppi di attivisti del Quebec, mentre danno una sbirciatina alle spettacolari performance dei membri più illustri della comunità artistica queer di Montreal. E’ una occasione unica per battere il marciapiede facendosi migliaia di nuovi amici sotto il cocente sole estivo.

E poi, naturalmente, c’è la parata del LGBT Pride, domenica 1° agosto. Che sia su tacchi da 15 centimetri, in anfibi militari, in scarpette da corsa o su due ruote, gente abituata a tutti i sentieri della vita invaderà le strade di Montreal per celebrare il credo collettivo nell’importanza della diversità. La parata del Pride del Divers/Cité è una sorprendente successione di colori, comunità, provocazione e sessualità.

Oltre agli eventi gratuiti all’aperto, Divers/Cité propone anche una gran quantità di party al chiuso molto maliziosi, il cui bacio si attarderà sulle vostre labbra: Homorama, Lesbomonde, Mado au Casino e Pride Ball. I biglietti sono già in vendita.

Perciò, datevi da fare. Provate ad assaggiare un nuovo modo di ritrovarsi, che noi europei fatichiamo a costruire. Dimenticate tutto quello che credete di sapere su Montreal. Le vostre impressioni saranno spazzate via da una comunità unita nelle somiglianze e nelle differenze.

Links:
Per informazioni su Divers/Cité e consultare il programma: www.diverscite.org
Per i pacchetti viaggio di Out Travel: www.gay.it/viaggi

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...