MR GAY: SI PRESENTA ALESSANDRO

di

Intervista con i candidati al concorso di Mister Gay Italia 2004. Alessandro, 21 anni, di Alessandria, studente, 1 metro e 86 per 80 kg, è stato eletto al...

766 0

Perché la gente dovrebbe votare per te?
Sinceramente non saprei dire perché le persone dovrebbero votarmi in quanto non mi conoscono. Tutto quello che potrei dire su di me potrebbe sembrare presuntuoso, ma io mi voterei per quello che sono e mi farebbe piacere che anche gli altri mi votassero.
Qual è il più grande complimento che ti hanno fatto?
Io mi ritengo un ragazzo semplice, disponibile e generoso con tutti e questa è la migliore virtù che tutti mi riconoscono. Sono sincero ed onesto e solitamente piaccio per quello che sono e questo mi rende sereno.
Raccontaci di quella volta che avresti voluto sprofondare… (la tua più grande figura di m…)
Avevo appena iniziato l’ultimo anno del Liceo Linguistico e, come tutti voi ben sapete, è una prassi fare i tipici test d’ingresso. La matematica non è mai stata il mio forte, così avevo chiesto alla mia migliore amica Giulia di passarmi alcune risposte del compito, mettendole in mezzo al bianchetto. Peccato che nel momento dello scambio del biglietto il prof. si sia alzato di scatto dicendo: “Tamburrino fammi vedere quel bianchetto!”. Non sapevo più cosa fare, ormai il prof. ci aveva scoperti. Non contento di averci colto in flagrante, prende i nostri compiti e sghignazzando sotto i baffi dice: “Un bel 3 a tutti e due!” Avremmo voluto sprofondare anche perché tutto questo era successo davanti agli occhi della classe. Ci è servito da lezione!
Se diventi Mister Gay, poi, te la tiri?
Non ho ancora pensato a una possibile vittoria, però se diventassi Mr. Gay Italia rimarrei lo stesso identico ragazzo di prima anche perché il titolo dura solo un anno e non per tutta la vita. Sicuramente vivrei la mia vittoria come un gioco ed una nuova esperienza così come ho fatto fin adesso, tenendo i piedi per terra e consapevole del fatto che ci potrebbe esserci un altro al mio posto. Come diceva Andy Wahrol: “ognuno di noi ha diritto nella vita a 15 minuti di gloria”. Il vincitore senza dubbio ne avrà molti di più, basta viverli al meglio.
Se tu fossi Berlusconi…?
Indubbiamente non è da tutti viaggiare in tutto il mondo, avere case e ville sparse ovunque e essere scortati sempre da guardie del corpo. Il lavoro sicuramente lo ripaga e anche a me nel futuro mi piacerebbe fare il suo stesso lavoro. Mi comprerei così anche io una bella villa in Costa Azzurra magari a Nizza!!
Parliamo di sesso: età e circostanze del primo rapporto; cosa è per te il sesso; quella volta che fu davvero indimenticabile…
Questa risposta la voglio dedicare a Massimo il mio ex-ragazzo con il quale sono stato per quasi un anno e mezzo. Non è difficile dire che la prima volta indimenticabile è stata con lui. Le sensazioni che si provano a fare l’amore non sono per niente paragonabili a quante ne possa dare il sesso che può essere appagante, ma mai quanto l’amore. Alla fine quello che ti rimane del sesso è solo un’immagine magari sbiadita di una persona a cui non hai potuto dare tutto te stesso; è una situazione effimera che si sgretola come un castello di sabbia. Solo quando ami senti quel “brivido” che pervade il corpo e quel calore che anche solo un abbraccio può dare. Alcuni miei amici, anche più grandi di me, non hanno ancora vissuto l’esperienza dell’amore e sono ancora più felice per i bei momenti vissuti con Massimo.
A ruota libera: dimmi quello che vuoi.
Nelle domande avete tralasciato una tematica che è colonna portante della mia vita: l’amicizia. Non riuscirei a vivere senza gli amici o, per meglio dire, senza i veri amici, quelli che ti aiutano sempre nel momento del bisogno e che ti stanno sempre vicino anche quando sono lontani. Ritengo con queste risposte di aver solo in parte affrontato alcuni aspetti della mia vita. Sicuramente avrò tralasciato qualcosa di importante d’altra parte… bisogna anche lasciar spazio all’immaginazione.
^SPer votare Gigi, chiama il 899 60 00 43 e usa il codice di voto 5^s
Clicca qui per le foto di Alessandro
Torna alla pagina principale di Mister Gay

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...