MR GAY: SI PRESENTA RUDY

di

Intervista con i candidati al concorso di Mister Gay Italia 2004. Rudy, 26 anni, di Como, guardia giurata, 1 metro e 88 per 85 kg, è stato eletto...

682 0

Perché la gente dovrebbe votare per te?
Forse la gende dovrebbe votare per me perché mi ritengo una persona tutta “acqua e sapone”, senza tante smanie di successo e che partecipa a questo concorso non solo per i 3000 euro ma perchè mi farebbe piacere diventare per un anno l’icona di questa nostra grande comunità.
Qual è il più grande complimento che ti hanno fatto?
Tanti sono quelli che apprezzano la mia bellezza fisica, ma questa si sa, è destinata a sparire prima o poi. Credo che i complimenti più belli che ho ricevuto riguardassero la mia bontà d’animo e i modi che uso nel relazionarmi con le persone. In passato ho dedicato 5 anni come volontario in croce rossa e protezione civile, i complimenti ricevuti in quel periodo mi ripagano tutt’oggi…
Raccontaci di quella volta che avresti voluto sprofondare… (la tua più grande figura di m…)
Beh, errare umano est dicevano i latini, la mia fortuna è quella di non aver mai perseverato! Non ricordo figure di m tanto eclatanti, ammetto però che di sbagli ne faccio ma almeno quando succedono cerco sempre di rimediare il possibile con umiltà e con la speranza che ciò non accada più in futuro…
Se diventi Mister Gay, poi, te la tiri?
Mi auguro che chi vinca Mister Gay sappia che non è solo la Regina dell’anno… Ma diventa voce e faccia di una comunità che ha ancora bisogno di affermarsi e di avere dei diritti che la tutelino, in un contesto di democrazia qual si vuol porre nel nostro paese… Penso che “tirarsela” sia la cosa più stupida che si possa fare in questa situazione.
Se tu fossi Berlusconi…?
Non vorrei mai essere Berlusconi, per lo meno come politico, come imprenditore magari sì. Non fa per me la politica, è un mondo troppo falso e pieno di insidie soprattutto in Italia dove giace una macchina burocratico-politica tra le più complesse al mondo. E comunque sia Berlusconi o no, è sempre il Vaticano che detta legge in Italia.
Parliamo di sesso: età e circostanze del primo rapporto; cosa è per te il sesso; quella volta che fu davvero indimenticabile…
Allora diciamo che la prima volta che ho scopato con un maschietto è stato intorno ai 15 anni in un campo di grano vicino a casa mia (non sto scherzando!!!) Per me sesso è tutto e niente, dipende come lo faccio e con chi lo faccio, reputo comunque che la maniera più bella di far sesso sia farlo quando si ama e con la persona che si ama, cosa devo dirvi, che sono un sentimentalista?
^SPer votare Rudy, chiama il 899 60 00 43 e usa il codice di voto 6^s
Clicca qui per le foto di Rudy
Torna alla pagina principale di Mister Gay

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...