Natale a Copenaghen, tra magnifici mercatini e vin brulé: la guida definitiva!

di

Natale con i tuoi? No, a Copenaghen! Ecco la guida per un Natale alternativo e indimenticabile.

3446 0

Natale si avvicina: pranzi estenuanti con dozzine di parenti, noia e molti, troppi giorni liberi senza nulla da fare…

E se quest’anno si cambiasse storia? Perché non passare un Natale elettrizzante e alternativo a Copenaghen? La capitale danese si anima durante il periodo natalizio di un’atmosfera unica, quasi irripetibile in altre città europee. Siamo andati a cercare i migliori posti, le attività più divertenti e i luoghi più suggestivi per trascorrerlo al meglio. Preparatevi a passare un Natale scoppiettante!

natale_copenaghen_2

Natale a Tivoli!

Il parco divertimenti più antico che sia sopravvissuto fino ad oggi (venne inaugurato nel 1843!) si colora di lucernarie e addobbi natalizi per tutto il mese di dicembre. Musica, atmosfera da sogno, concerti a tema (come quello di Santa Lucia) e spettacoli: dal 25 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio c’è il festival dei fuochi d’artificio. Ma soprattutto mercatini di natale! Oltre 60 bancarelle venderanno prodotti tipici di artigianato, oltre che leccornie natalizie, gastronomia e molto altro. Qui per altre info!

Nyhavn: atmosfera di Natale sul canale

Anche sullo storico canale, simbolo della città, si respira l’aria natalizia: durante tutto il mese di dicembre mercatini e bancarelle invadono le strade, con lo sfondo delle coloratissime casupole del 15esimo secolo. Occasione ottima per gustare anche gustosissimi piatti caldi e invernali, come gli æbleskiver, o il gløgg, tipica bevanda a base di vino.

natale_copenaghen_3

Natale fiabesco nei mercatini di Hans Christian Andersen

Se siete degli eterni Peter Pan questo è il posto giusto per voi: il mercatino nella piazza Axeltorv è intitolato al più famoso scrittore danese. Le bancarelle hanno i nomi delle sue fiabe, e sono decorate da vischio e lucine natalizie. Potete trovarvi di tutto: regalini, gioielli homemade, prodotti bio, ma anche cioccolata calda e vin cotto.  Ciliegina sulla torta? Una bellissima giostra d’epoca, una slitta e Babbo Natale in persona. Il sogno di grandi e piccini!

natale_copenaghen_1

Pattinate sul ghiaccio al Frederiksberg Runddel!

Ogni inverno il Frederiksberg Runddel, all’entrata del giardino di Frederiksberg, si trasforma in una enorme pista da ghiaccio. La cosa incredibile è che l’entrata è gratuita! Se avete i vostri pattini potete iniziare subito, altrimenti potete affittarne un paio per 50 DK. Vi consigliamo di andarci al tramonto, dove l’atmosfera è davvero magnifica: la pista chiude alle 21.

Peccati di gola sotto Natale: dove mangiare

Il palato vuole la sua parte: tra un mercatino e una pattinata, ecco dove gustare il tradizionale cibo danese in giro per la città. Per gli smoørrebrød, le tipiche bruschette danesi, the place to be è Øl & Brød. Se invece volete sorseggiare al calduccio un bicchiere di gløgg, versione danese del nostro vin brulé, il posto perfetto è il Nimb: hotel, ristorante e vinoteca, ha dei bellissimi camini! Il locale migliore dove gustare il famoso pesce danese, proveniente direttamente dall’isola di Bornholm (vero e proprio paradiso della pesca) è il Koefoed: in questo periodo fanno anche menu a tema! Voglia di uno spuntino dolce e tradizionale? Andate da Andersen Bakery and Cafe, aperta da oltre 50 anni, se volete gustare dolcetti tipici come i cinnamon rolls. Se invece avete voglia di cheesecake, meglio optare per il Bertels Salon, che pare faccia le più buone torte in città.

glogg

Per tutte le altre info e per scoprire altri mercatini, visitate il sito VisitCopenaghen! > > >

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...